Edilizia, in 500 bloccano autostrada Genova su codice appalti

edili_presidio_miseAnche i sindacati spezzini aderiscono allo sciopero di 8 ore del 27 aprile indetto da Fillea Cgil, FilcaCisl e Feneal Uil contro l’Abc Costruzioni, che ha una sede a Santo Stefano Magra. Anche a Lecce, i tre sindacati di categoria saranno davanti alla Prefettura di Lecce, a partire dalle 10.30, dove terranno un’iniziativa di informazione e sensibilizzazione della cittadinanza sul tema.

Una foto-inchiesta sulle irregolarità e i pericoli riscontrati in luoghi di lavoro e cantieri edili della provincia di Lecce.

“Il Codice degli Appalti da ultimo discusso in Parlamento – hanno spiegato in una nota congiunta le segreterie Feneal Uil, Filca Cisl, Fillea Cgilsi propone di azzerare la percentuale delle lavorazioni che possono essere effettuate direttamente, determinando di fatto migliaia di licenziamenti di operai ed impiegati altamente professionalizzati“.

Scrivono ancora gli organizzatori: “Promuovere la prevenzione e la formazione non basta se contemporaneamente non si intensifica la lotta all’irregolarità e all’elusione delle regole.Occorre rafforzare controlli e sanzioni, agire per rendere i luoghi di lavoro vere e proprie “case di vetro”, soprattutto i cantieri, che sono i luoghi più esposti al rischio di incidenti gravi e gravissimi e di malattie professionali”. Nel mirino dei sindacati c’è la decisione del Governo di “licenziare i dipendenti delle imprese autostradali partecipate anche al 100% dagli attuali gestori che si occupano di pavimentazione, progettazione, direzione, esecuzione sorveglianza delle lavorazioni edili nell’ambito delle infrastrutture logistiche del comparto autostradale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.