Fabrizio Corona fermato a Secondigliano dai carabinieri finisce in caserma: alla guida dell’auto un amico con patente scaduta

Fabrizio Corona fermato dai carabinieri finisce in caserma alla guida dell'auto un amico con patente scadutaNon riesce proprio a non far parlare di se e a rimanere lontano dal gossip il celebre imprenditore e personaggio televisivo italiano Fabrizio Corona, ex re dei paparazzi finito ancora una volta al centro del gossip nelle scorse ore.

L’ex paparazzo dei vip, negli ultimi giorni al centro della polemica dopo essere tornato in tv, in seguito a diversi anni di assenza, soprattutto per la discussione avuta nel corso della prima puntata del Maurizio Costanzo Show con il celebre conduttore televisivo, giornalista e dirigente sportivo italiano Cecchi Paone che ha deciso di abbandonare lo studio televisivo, ecco che adesso è tornato a far parlare di se dopo che nelle scorse ore è stato fermato in auto insieme ad altri due amici e tutti e tre sono, successivamente, stati accompagnati in commissariato per effettuare dei controlli. A raccontare la vicenda che vede protagonista Fabrizio Corona è stato proprio il Corriere del Mezzogiorno e nello specifico ecco quanto accaduto. Fabrizio Corona si trovava a bordo di una Fiat 500L guidata da un amico napoletano quando sono stati fermati da alcuni carabinieri per un normalissimo controllo a seguito del quale, proprio l’amico dell’ex re dei paparazzi che si trovava alla guida dell’automobile è risultato essere non in regola in quanto conduceva il veicolo senza avere la patente o, meglio ancora, con la patente di guida scaduta e dunque non in regola.

In seguito a tali controlli ecco che proprio Fabrizio Corona, l’amico con la patente di guida scaduta che si trovava alla guida e un terzo amico presente all’interno dell’automezzo sono stati immediatamente accompagnati in caserma dove sono stati sottoposti a controlli. Oltre alla patente di guida scaduta per l’amico di Corona, in seguito ad altri controlli non sembrerebbe essere emerso nulla di irregolare e Corona, che è stato scarcerato da pochi mesi e si trova ad essere sottoposto ad alcuni obblighi di legge dal Tribunale di Milano, ha dovuto mostrare ai militari il permesso del giudice per allontanarsi dalla Lombardia dimostrando inoltre di averlo fatto per motivi legati al lavoro. L’ex re dei paparazzi si era infatti recato nella bellissima città di a Napoli per promuovere una linea di abbigliamento a Scampia e in un bar nella zona di Santa Lucia. 

Coinvolto nell’indagine-scandalo di ‘Vallettopoli’ e accusato di estorsione ai danni di diversi personaggi del mondo dello spettacolo e dello sport ecco che proprio Fabrizio Corona è stato condannato a 13 anni e 2 mesi di reclusione proprio pochi anno fa ed esattamente dal 2013. Da pochi mesi però, l’ex paparazzo dei vip e protagonista del gossip, è riuscito ad allontanarsi dal carcere e proprio lo scorso 27 ottobre il Tribunale di sorveglianza ha confermato l’affidamento ai servizi sociali concedendogli di tornare a casa. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.