Facebook, guardagnare denaro per i post pubblicati? La nuova idea di Zuckerberg

Facebook, guardagnare denaro per i post pubblicati La nuova idea di Zuckerberg

E se vi dicessimo che tramite la vostra pagina Facebook potreste arrivare a guadagnare? E’ questa l’ultima novità pensata da Mark Zuckerberg e dal suo staff, non ancora disponibile ma in cantiere; il social network sta pensando a come poter dare la possibilità agli utenti di poter guadagnare con i propri contenuti ed a tal riguardo sta testando il terreno per introdurre alcune funzionalità per permettere agli utenti dunque di guadagnare qualche spicciolo.

Su questa scia, secondo un sondaggio condotto negli Stati Uniti all’interno dei gestori delle pagine Fan, lo staff di Zuckerberg avrebbe chiesto loro quale opzione potrebbe essere più interessante da introdurre, e tra queste sono state evidenziate quella di ricevere donazioni direttamente dalla rete, oppure quella di inserire un salvadanaio per raccogliere le mance, oppure ottenere una parte dei ricavi pubblicitari che incassa il colosso.

Inoltre, sempre a questi utenti è stato chiesto quale strumento secondo loro potrebbe essere migliore per aiutarli a guadagnare e stando alle risposte è venuto fuori che molti punterebbero sui video, agli sull’analytics dei post ed infine altri sostengono che forse sarebbe meglio puntare sull’impatto di un link per generare follower. Come abbiamo già anticipato si tratta di un’idea, ma non di un progetto visto che attualmente Facebook non consente agli utenti di poter monetizzare i post pubblicati, se non attraverso gli annunci inseriti all’interno degli instant Articles, che da qualche tempo sono a disposizione di tutti gli utenti.

L’unico portale che consente ai propri utenti di monetizzare sui propri contenuti è Youtube che da la possibilità di guadagnare dai propri video attraverso gli annunci pubblicitari mostrati prima dell’inizio dei filmati. Tornando a Facebook, è intervenuto un portavoce di Menlo Park, che al sito The Verge, ha dichiarato: «Siamo agli inizi, ma stiamo cercando di realizzare un modello sostenibile di monetizzazione dei post per i nostri partner e stiamo ascoltando i loro feedback». Certo è vero che nel caso in cui Zuckerberg dovesse realizzare questo progetto, questa servirebbe allo stesso per trattenere gli utenti all’interno del sito forzandoli a condividere più informazioni possibili, e nello stesso tempo gli utenti potrebbero trarre vantaggio dalla permanenza sul social network.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.