Firenze, 36enne arrestato dai carabinieri: ha picchiato e strattonato la compagna incinta di 7 mesi

Firenze, 36enne arrestato dai carabinieri ha picchiato e strattonato la compagna incinta di 7 mesiSono sempre più le donne che, giorno dopo giorno sono costrette a subire le violenze dei propri compagni o mariti. L’ultima terribile storia che vede come protagonista una donna vittima di violenza da parte del proprio compagno arriva direttamente dalla città di Firenze dove un uomo di 36 anni è stato arrestato dai carabinieri.

La compagna infatti, dopo aver subito per diverse volte, ha finalmente deciso di ribellarsi e denunciare il compagno che, nei suo i confronti secondo quanto trapelato dalle prime indiscrezioni, era sempre stato violento.

A spingere la donna a denunciare l’uomo, oltre che per tutelare se stessa, è stato sicuramente il desiderio di tutelare il piccolo che porta in grembo da sette mesi. L’uomo infatti, non curante della situazione della compagna e non temendo in alcun modo di poter anche fare del male al bambino, ha lanciato addosso alla compagna dei suppellettili e successivamente, sempre secondo quanto trapelato dalle prime indiscrezioni, l’ha presa per i capelli e l’ha strattonato in maniera piuttosto violenta.

I due convivevano da diverso tempo e in altre occasioni la donna aveva subito maltrattamenti da parte del suo compagno ma questa volta ha trovato il coraggio di denunciare, quello che purtroppo molte donne non riescono ancora a fare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.