Foggia, rapina finesce in tragedia, anziano di 81 anni massacrato di botte ed ucciso nella sua abitazione

Ennesima rapina sfociata in tragedia, quella avvenuta nella giornata di ieri a San Severo nel Foggiano, dove un uomo molto anziano di 81 anni Antonio Carafa è stato ucciso al termine di una rapina. Purtroppo la vicenda avvenuta nel foggiano ha fatto una vittima, un anziano signore di soli 81 anni il cui corpo è stato ritrovato dal figlio una volta entrato nell’abitazione sita in via Pignatelli nella zona del centro storico.

Il corpo senza vita dell’anziano signore è stato ritrovato riverso per terra, sul pavimento della cucina in un lago di sangue. L’uomo molto probabilmente è rimasto ucciso al termine di una rapina e sarebbe stato ferito alla testa, anche se non si sa al momento con cosa sia stato colpito.

Si è subito pensato ad una rapina andata a male perchè l’abitazione dell’anziano signore era a soqquadro; una volta giunto il figlio e trovato il padre molto sul pavimento ha provveduto a chiamare i soccorsi e le forse dell’ordine così nel giro di pochissimo tempo sul posto si sono riversate pattuglie di polizia e carabinieri i quali stanno indagando per cercare di capire cosa sia successo in quell’abitazione sita in Via Pignatelli. Non si esclude che l’anziano signora abbia sorpreso i ladri in casa e che l’aver tentato di mandarli via abbia scatenato l’ira degli stessi che lo avrebbero pestato a morte.

Da quanto è emerso, purtroppo l’anziano signore nei giorni scorsi aveva subito il furto delle chiavi di casa che lo stesso aveva dimenticato all’interno della sua Ford Fiesta, e questo fa presupporre che l’uomo si sia trovato davanti i ladri,i quali sarebbero riusciti ad entrare nell’abitazione dell’anziano signore senza alcun sforzo ma direttamente con le chiavi di casa.La vicenda porta in luce uno dei maggiori problemi della zona, ovvero quello dell’ordine pubblico nella provincia di Foggia; da quanto è emerso la zona è stata inserita in tempi recenti tra le città dove purtroppo i problemi di ordine pubblico sono i tra i più gravi, insieme a Napoli e Bari. Nei giorni scorsi, proprio nella zona è stata data alle fiamme l’automobile di un consigliere comunale nonchè commerciante, di Cagnano Varano un comune della zona del Gargano.

Un anziano è stato ucciso nella sua abitazione, a San Severo, presumibilmente durante una rapina compiuta da persone non ancora identificate. Il corpo della vittima, Antonio Carafa, di 81 anni, che viveva da solo, è stato scoperto dal figlio quando nel pomeriggio si è recato a casa del genitore, preoccupato perchè non riusciva a contattarlo. Secondo quanto appurato dai carabinieri del Comando provinciale di Foggia, che indagano sull’episodio, l’uomo sarebbe stato colpito violentemente alla testa con un oggetto. Il corpo giaceva a terra riverso in una pozza di sangue. La casa era stata messa a soqquadro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.