Galeazzo Bignami al centro di una grossa polemica: il capogruppo di Forza Italia vestito da nazista

Galeazzo Bignami al centro di una grossa polemica il capogruppo di Forza Italia vestito da nazistaE’ finito al centro di una grossa polemica, nelle ultime ore, il capogruppo di Forza Italia in Emilia-Romagna ovvero Galeazzo Bignami in seguito alla diffusione di alcune particolari fotografie che lo vedono protagonista con in dosso un’abbigliamento un po particolare che ha scatenato una vera e propria polemica.

Nello specifico le immagini in questione sono state diffuse dal sito di Repubblica e mostrano Bignami con una camicia nera e con al braccio la fascia rossa con la croce uncinata delle SS e poi ancora, vi è un’altra fotografia in cui il capogruppo di Forza Italia in Emilia-Romagna è seduto a un tavolo imbandito con i resti di una cena mentre invece sulla parete è appesa proprio una bandiera del partito nazionalsocialista tedesco. Tali fotografie sono arrivate alla sede di Repubblica Bologna in maniera assolutamente anonima ed in realtà non si tratta di immagini recenti ma che al contrario risalgono proprio alla festa di addio al celibato di Bignami avvenuto molti anni fa ed esattamente 11 anni fa.

Galeazzo Bignami ha commentato la polemica che nelle ultime ore lo vede protagonista raccontando come in realtà sono andate le cose quella sera affermando nello specifico “Non mi maschero spesso, nè partecipo nella maniera più assoluta a feste “old style”. Ricordo bene l’occasione in cui sono state scattate quelle foto. Si tratta della mia festa di addio al celibato, una cosa di più di 10 anni fa. La politica con queste cose non c’entra nulla, qui si va a colpire l’uomo. Mi incappucciarono, mi misero su un’auto e mi portarono a Brento”, proseguendo poi il suo racconto affermando “Lì mi fecero mascherare e organizzarono questa festa che voleva ironizzare sulla mia fede politica e sul mio partito. Era per prendermi in giro. Una goliardata, niente di più. Anche se mi rendo conto che vista oggi sia imbarazzante”.

Nel corso di una recente intervista telefonica rilasciata all’ANSA ecco che lo stesso Bignami ha inoltre dichiarato di non avere assolutamente idea di chi possa essere stato ad aver tirato fuori, dopo tantissimo tempo, queste immagini ed inoltre ha voluto precisare che si è semplicemente trattato di uno scherzo organizzato dagli amici, uno di quegli scherzi “che si fanno per gli addii al celibato” ha dichiarato il capogruppo di Forza Italia in Emilia Romagna precisando inoltre “Una a 20 anni fa una cosa e poi cosa ne sa di quello che farà dopo?” ribadendo inoltre ancora una volta che tutto ciò non ha nulla a che vedere con la politica. Come precedentemente anticipato ecco che vi sono stati alcuni esponenti politici che hanno commentato tale vicenda, e tra questi anche Davide Di Noi del Pd il quale, attraverso la propria pagina Facebook, ha nello specifico affermato che chiedere le dimissioni di Bignami gli sembra abbastanza ‘doveroso’ precisando inoltre di rimanere in attesa di una risposta da parte della Borgonzoni. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.