Giovane di soli 20 anni muore dopo una festa a casa di amici: si indaga sulle cause della morte

0

Ennesima giovane stroncata da un malore dopo essere stata ad una festa a casa di amici. Si chiamava Sara Rossomando, una giovanissima donna di 20 anni originaria di Battipaglia la quale sarebbe morta nella notte tra sabato e domenica scorsa presso l’ospedale di Campolongo, in provincia di Salerno. Ciò che è certo è che la giovane ragazza darebbe stata ad una festa la sera a casa di amici; secondo le prime indiscrezioni la giovanissima Sara sarebbe morta a causa di un infarto addominale, ma ovviamente si tratta di un’ipotesi che dovrà essere chiarita, accertata o smentita.

Abbiamo già detto che la sera, ovvero sabato sera Sara aveva partecipato ad una festa quando improvvisamente ha cominciato ad avvertire un malore; gli amici preoccupati hanno subito allertato gli operatori del 118 che nel giro di pochi minuti sono arrivati presso l’abitazione ma purtroppo una volta arrivati sul posto non hanno potuto far altro che constatare ed accertare la morte della giovane.

Sotto chock gli amici di Sara, increduli di quanto accaduto. Sulla pagina Facebook della giovane donna, tanti i messaggi arrivati negli ultimi due giorni, da parte di amici e parenti increduli per quanto accaduto alla povera Sara. Bisognerà attendere qualche giorno per cercare di capire la causa che ha provocato il decesso quasi fulmineo di Sara.

Rispondi o Commenta