Giovane modella si uccide dopo tre mesi di matrimonio, trovata una lettera shock dove accusa il marito

Incredibile la storia che stiamo per raccontarvi che vede protagonista una giovane donna di 25 anni la quale purtroppo si è uccisa dopo soli tre mesi di matrimonio. La protagonista di questa storia è la modella Priyanka Kapoor Chawla la quale, come già anticipato si è uccisa dopo tre mesi di matrimonio, per aver perso la sua libertà di donna.

Il corpo della donna è stato trovato dalla polizia, in seguito ad alcune segnalazioni pervenute dalla famiglia che da qualche giorno aveva tentato di contattare la donna senza purtroppo riuscire ad avere notizie. Il corpo della donna è stato ritrovato nel suo appartamento sito a South Delhi; vicino al corpo è stata ritrovata anche una lettera scritta dalla modella nella quale accusa palesemente il marito Nitin Chawla un imprenditore di 35 anni.

“Sposarmi è stata la cosa peggiore della mia vita non potevo più uscire da sola o con le mie amiche e sono stanca di prendere botte”, ha scritto la giovane nella lettera ritrovata dalla polizia affianco al suo corpo.

L’uomo, da quanto emerso avrebbe privato la moglie della sua libertà ed ancora sembra che la giovane modella abbia subito violenze domestiche da parte del marito che da sempre non è stato visto di buon occhio dalla sua famiglia. Il marito, Nitin Chawla è stato arrestato dalla polizia che adesso sta indagando.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.