Giulia Salemi shock, senza mutandine sul Red Carpet di Venezia, “Non sono esibizionista, l’ho fatto per il mio amico stilista”

giulia salemi-2
Mentre sui social continua la pioggia di critiche e di insulti per il vestito indossato dalla modella Giulia Salemi – in occasione della presentazione del film “The Young Pope” alla73esima mostra del Cinema di Venezia – l’ex concorrente di Miss Italia decide di risponde alle offese sul web: “Quelli che mi conoscono sanno che non ho mai dato prove particolare di esibizionismo, io sono venuta a Venezia perché sono stata richiesta per quel Red Carpet per supportare il mio amico stilista indossando una delle sue creazioni”.

E continua: “Mi scuso con quelli che sono rimasti colpiti negativamente da questa passerella. E accetto tutte le critiche costruttive ma questa è la mia vita”.

L’abito in questione, insieme a quello della compagna di passerella Dayane Mello – entrambi dello stilista Matteo Evandro Manzini – non hanno passato l’esame della critica, ritenuti volgari e non adatti ad un red carpet come quello di Venezia, da sempre simbolo di classe e di raffinatezza, insomma una grande caduta di stile. “Inaccettabile”, “di cattivo gusto”, “pessima abbronzatura”, sono solo alcuni dei commenti che sono piovuti addosso alle due ragazze, ormai da qualche giorno sulla bocca di tutti.

E così – nonostante la bella Giulia Salemi neghi certe manie di esibizionismo – il dubbio che la scelta di indossare l’abito succinto sia stata dettata dalla speranza di aver anche solo la metà del sucesso che si era guadagnata la farfallina di Belen al festival di Sanremo 2012 purtroppo rimane e la risposta sui social probabilmente non metterà fine alla questione.

Quelli che mi conoscono sanno che non ha mai dato prove particolari di esibizionismo, Io sono venuta a Venezia perché sono stata richiesta per quel Red Carpet e per supportare il mio amico stilista indossando una delle sue creazioni; Per alcuni mi rendo conto che potremmo avere esagerato e che la passerella invece che gioiosa può essere risultata volgare ma per molti no. Mi scuso con quelli che sono rimasti colpiti negativamente da questa passerella. E accetto tutte le critiche COSTRUTTIVE ma questa è la mia vita.

Giulia Salemi è la Miss che parteciperà a Pechino Express 4, ma chi è questa bellissima ragazza? In molti l’hanno già conosciuta e apprezzata durante il concorso di bellezza Miss Italia 2014: ha conquistato le fasce di Miss Sport Lotto Emilia Romagna e Miss Tv Sorrisi e Canzoni, ma soprattutto l’affetto di molta gente che adesso la seguirà nella quarta edizione dell’adventure game, dove gareggia insieme a sua madre Fariba, e la notizia della sua partecipazione ha scatenato la curiosità di sapere tutto sulla biografia di Giulia; la sua vita privata, invece, non sfuggirà al gossip!

Capelli e occhi castani, sguardo intenso e fisico da modella, per la gran parte del pubblico, comunque, era lei la vincitrice morale dell’edizione, nonostante Giulia sia arrivata terza, ma la giuria avrebbe incoronato lei – è stato il televoto a favorire l’altra -, non solo molti telespettatori che pensavano fosse bellissima e con carattere. La giovane piacentina era anche stata eliminata al televoto e ripescata invece dalla giuria stessa e la non vittoria per lei è stata una delusione, ma non si è arresa e ha continuato a lottare per realizzare il suo sogno, ovvero lavorare nel mondo dello spettacolo.
Dopo aver partecipato a Miss Italia è stata spesso ospite a Quelli che il calcio, dove sosteneva il Milan durante le partite e sfoggiava un sorriso luminosissimo, oltre che la sua bellezza, ed è stata anche nel salotto di Tiki Taka; Marzullo l’ha voluta intervistare a Sottovoce, ma i più attenti si ricorderanno di lei anche perché ha condotto Leyton Orient, insieme a Simona Ventura, il talent show sul calcio in onda su Agon Channel. Per Giulia, tutto questo, è solo l’inizio!

Dopo aver affidato una prima replica a uno stato sulla propria pagina Facebook, la bella Giulia Salemi è stata intervistata da Alberto Dandolo e Fabio De Vivo nel programma radiofonico Casa m2o e ha parlato del polverone che si è sollevato dopo la sua passerella sul red carpet di The Young Pope. Come si legge su Dagospia, l’ex concorrente di Pechino Express ha innanzitutto provato a sdrammatizzare: “Innanzitutto la ‘cosina’ non era di fuori ma era coperta abilmente da una mutandina creata apposta in mezzo al vestino. Facciamoci tutti una risata“.

Poi sulle polemiche:

Al mare vado molto più pudica e vedo gente con slippini inesistenti e topless. Mi piacciono queste cose provocatorie, la prendo sul ridere ma sta succedendo una tragedia. Ricordiamoci che non ho ucciso nessuno e ho visto molto peggio in passato. Non c’è un manuale in cui c’è scritto che non si può indossare una scollatura che superi i tre centimetri o uno spacco inguinale e così via.

Una delle principali “accuse” è stata anche quella di aver indossato un vestito con uno spacco eccessivo, ma al tempo stesso messo in evidenza il segno dell’abbronzatura. L’ex finalista a Miss Italia ha così replicato:

Dietro c’è sempre una storia, io come tutti prendo il sole in costume e non nuda. Sono tornata da pochi giorni dalle vacanze e non avevo mai provato prima il vestito, ho messo il fondotinta proprio lì ma mancavano pochi minuti e mi davano fretta.

Accusata anche di aver tentato a tutti i costi di farsi notare, la Salemi ha chiosato precisando di non aver fatto nulla di male e aggiungendo che presto la gente potrà valutare in tv quanto vale:

Non ho fatto un film porno, se lo fanno gli altri va sempre bene, se lo fa una povera crista che sta cercando di costruirsi una carriera mi devono massacrare e uccidere. Presto in tv dimostrerò quello che so fare.

Scheda su Giulia Salemi

Data di nascita: 1 aprile 1993;
Età: 22 anni;
Segno zodiacale: Ariete;
Lavoro: modella;
Altezza: 174 cm;
Fidanzata: No;
Pagina Facebook: Giulia Salemi;
Profilo Instagram: giuliasalemi;
Profilo Twitter: @GiuliaSalemi93.

Approfondiamo la sua biografia: viene da Piacenza, ma ha origini iraniane da parte di madre; conosce la lingua iraniana, però da piccola tendeva a nascondere le sue origini perché i coetanei la prendevano in giro. I suoi genitori sono separati e nella vita ha dovuto già affrontare brutti periodi a causa di lutti familiari, tra cui anche la perdita della sorella adottiva; Giulia è molto credente e racconta spesso che la fede l’ha aiutata nei momenti difficili. Dice di essere determinata e di avere un carattere forte, dunque non c’è da meravigliarsi se il pubblico è rimasto particolarmente colpito da lei.

Ha frequentato il liceo, ma già sognava di diventare una modella e così sin da piccola ha iniziato a sfilare e posare per dei servizi fotografici nella provincia di Piacenza, partecipando anche a vari concorsi di bellezza; anche se studiava Economia, a settembre 2013 ha deciso di lasciare gli studi e trasferirsi a Milano per inseguire il suo sogno e ha iniziato a dedicarsi esclusivamente alla carriera di modella, studiando anche recitazione.

Prima il lavoro, per l’amore c’è tempo!

Da grande vuole fare l’attrice o presentatrice e per raggiungere i suoi obiettivi è disposta a mettere da parte l’amore: non c’è nessun fidanzato nella sua vita al momento, anche se fino a un anno fa era impegnata, ma siccome in campo sentimentale dona tantissimo non ha intenzione di rinunciare ai suoi sogni per amore.

Certo, poi l’amore quando arriva arriva, quindi non si sa mai che presto sentiremo dire che Giulia Salemi si è fidanzata, ma non prima di vederla impegnata a tempo pieno in televisione!

3 commenti

  1. Maria rosaria

    Il tuo amico stlista lo potevi supportare anche con le mutande, ma và và

  2. Cristiani timorati di dio e invidiose obese tra 3, 2, 1..
    Il tuo amico? santo subito!

  3. Sbaglio o qualche femminista diceva che le femmine sono libere di vestirsi e fare quello che vogliono?
    Quindi perché alcune femminucce dovrebbero lamentarsi? Questo è il progresso voluto dalle femmine, adesso non lamentatevi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.