Ha cinque anni e pesa 76 chili: Misael Abreu, bambino affetto dalla sindrome di Prader – Willi

Ha cinque anni e pesa 76 chili Misael Abreu, bambino affetto dalla sindrome di Prader - WilliHa solamente cinque anni eppure pesa ben 76 chili ovvero ben tre, quattro volte in più rispetto a quello che dovrebbe essere il normale peso di un bambino della sua età. La storia vede come protagonista un bambino di nome Misael Abreu il quale, secondo i medici, soffre di una particolare sindrome chiamata nello specifico sindrome di Prader-Willi ovvero una malattia genetica rara che è caratterizzata, per essere più precisi, dall’alterazione del cromosoma 15 e i cui disturbi si presentano appunto dalla prima infanzia e sono dovuti proprio a dei disturbi ormonali che, nel periodo legato all’adolescenza, possono causare una preoccupante obesità.

Questa particolare sindrome sopra citata sviluppa nel piccolo Misael Abreu, che come precedentemente anticipato nonostante la tenera età pesa ben 76 chili, un appetito infinito portando inoltre il bambino a soffrire, data l’obesità, di un altro disturbo molto pericoloso per la sua salute.

Misael infatti soffre anche di apnea del sonno motivo per il quale è costretto a seguire una delicata terapia che consiste in una rigida dieta oltre che almeno 40 minuti al giorno di camminata.

Misael è solo un bambino e purtroppo continua a crescere mettendo su circa 2 chili al giorno. La speranza è quella che il piccolo possa presto risolvere o quanto meno migliorare i suoi problemi di salute e poter godere del periodo legato all’infanzia con spensieratezza come tanti altri bambini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.