Incendio nella discarica di Roncigliano vicino Roma: zona evacuata, nube tossica

0

Incendio nella discarica di Roncigliano vicino Roma zona evacuata, nube tossica

Preoccupazione a Cecchina nel comune di Albano vicino a Roma dove nella giornata di ieri ed esattamente intorno alle ore 19:00 la discarica di via Roncigliano nella zona di Via Ardeatina ovvero una delle maggiori discariche del Lazio, dove scaricano tutti i comuni del litorale dei Castelli Romani ha preso fuoco procurando un un grosso incendio che si è sviluppata nel giro di pochi minuti in tutta la zona.

Sembra che l’incendio sia divampato intorno alle 19:30 inizialmente presso l’impianto di stoccaggio e lavorazione dei rifiuti all’interno di uno dei grossi capannoni della discarica, ma come anticipato le fiamme nel giro di pochi minuti hanno invaso la zona dando origine ad un incendio di notevole entità. Nel giro di pochi minuti,  si è alzata al cielo una densa nuvola di fumo che ha invaso Roncigliano e che è stata ben visibile non solo dalle colline ma anche ad alcune zone periferiche di Roma e della provincia di Latina.

Purtroppo al momento non sono ancora note le cose dell’incendio, motivo per il quale le forze dell’ordine stanno indagando per cercare di capire cosa possa essere successo. Sul posto sono subito intervenute 6 squadre di vigili del fuoco ed anche alcune pattuglie delle forze dell’ordine; tanti abitanti della zona che spaventati dalle fiamme e dall’alta nube di fumo hanno deciso di lasciare le proprie case e di scendere per le strade.“Non c’è stata proprio nessuna evacuazione. Io abito proprio lì davanti sono arrivate innumerevoli camion dei pompieri e due volanti non sappiano ancora l entità del danno e nessuno si è degnato di venirci a dire quale sia la reale entità del danno ambientale”, ha riferito un testimone.

La notizia dell’incendio è stata confermata anche dalla consigliera comunale Federica Nobilio la quale su Facebook ha postato un annuncio nel quale ha voluto rassicurare i cittadini sostenendo che l’incendio non avrebbe potuto estendersi al di fuori della discarica. “Non sappiamo per ora da cosa sono provocati i fumi. Il consiglio per tutti è di allontanarsi dall’abitazione per chi risiede nei pressi della discarica e comunque tenere le finestre chiuse. La strada non è stata chiusa e nessuna evacuazione è stata fatta”, si legge nel post pubblicato dalla consigliera comunale.” Il fumo è denso. Speriamo che si riesca a risolvere presto la situazione perché ci sembra davvero preoccupante. La nube è tossica, non ci sono dubbi su questo”, aveva dichiarando un testimone, un uomo residente nella zona della discarica dove ogni anno vengono trattati circa 100mila tonnellate di rifiuti indifferenziati.  In serata sto consigliando a tutti residenti della zona di via Roncigliano di dormire con le finestre chiuse, ma nel contempo si è tenuto a rassicurare i cittadini affermando che la situazione era sotto controllo perché l’incendio era stato debellato seppur con qualche difficoltà.

Rispondi o Commenta