Incidente aereo in Ecuador, morti 22 passeggeri: “Nessun sopravvissuto” scrive il Presidente Rafael Correa

0

Una vera tragedia quella avvenuta in Ecuador nella giornata di ieri. Un aereo militare con a bordo 22 persone è precipitato nella giornata di ieri nella giungla e purtroppo da quanto è emerso non ci sarebbero sopravvissuti. La notizia è stata diffusa dopo pochi minuti dal Presidente Rafael Correa.

A bordo dell’aereo erano presenti 19 soldati che avrebbero dovuto partecipare ad un’esercitazione con il paracadute proprio quando purtroppo l’aereo militar sul quale viaggiavano è precipitato nella provincia di Pastaza, nella foresta Amazzonica.

Le persone decedute purtroppo sono 22 ovvero i diciannove soldati ed i due piloti ed un meccanico. Come abbiamo anticipato la notizia è stata diffusa via Twitter dal Presidente dell’Ecuador Rafael Correa il quale ha così commentato: “Non ci sono sopravvissuti, è una vera tragedia”.

Al momento non risulta essere nota la causa dell’incidente, così come la dinamica,e dunque bisognerà attendere le dovute verifiche ed accertamenti sui resti e sulla scatola nera dell’area per capire cosa ha provocato il tragico indicente che purtroppo ha provocato la morte di 22 persone. Al lutto dell’Ecuador, colpito da questa terribile vicenda, ha partecipato davvero tutto il mondo, messaggio di cordoglio sono arrivati da diversi paesi e capi di Stato di tutto il pianeta appunto.

Rispondi o Commenta