Incredibile studio rivela “Mangiare cioccolato a colazione fa dimagrire”: a svelarlo sono i ricercatori dell’Università di Tel Aviv

0

incredibile-studio-rivela-mangiare-cioccolato-a-colazione-fa-dimagrire-a-svelarlo-sono-i-ricercatori-delluniversita-di-tel-avivSono veramente moltissime le persone golose che però sono costrette, per diversi motivi, a seguire un’alimentazione controllata e che quindi automaticamente si trovano costrette a dover rinunciare a determinati alimenti tra cui proprio il cioccolato. Nel corso di questi anni è capitato spesso di sentire dire che in realtà, mangiare cioccolato mentre si è a dieta è possibile e che anzi, al contrario fa bene ma ecco che secondo diversi studi il cioccolato andrebbe mangiato al mattino come primo alimento. Rinunciare dunque al cioccolato per necessità di dimagrire infatti non è assolutamente necessario in quanto, quello che riteniamo possa essere l’alimento numero uno nemico della perdita di peso in realtà, se assunto senza esagerazioni e soprattutto a colazione, potrebbe essere non un nemico ma un vero e proprio alleato della perdita di peso. Nello specifico, secondo quanto dichiarato dai ricercatori dell’Università di Tel Aviv ingerire cioccolato a colazione è molto importante in quanto andrebbe a placare la voglia di zuccheri per il resto della giornata soprattutto se unito all’assunzione di carboidrati e proteine. Tutto questo dunque farebbe in modo di evitare che nel pomeriggio o la sera chi deve seguire un regime alimentare controllato possa cadere in tentazione e quindi ‘cedere’ a delle particolari voglie.

Nell’effettuare tale ricerca, condotta nello specifico dalla dottoressa Daniela Jkubowicz, sono state prese in esame ben 193 persone considerate clinicamente obese e che sono state divise in due gruppi, formati quindi da poco più di 90 persone alle quali sono state fatte delle richieste diverse. Al primo gruppo di persone i ricercatori hanno chiesto di consumare al mattino una colazione che contenesse 300 calorie mentre invece al secondo gruppo è stato chiesto di assumere una colazione pari al doppio delle calorie precedentemente citate e quindi 600, includendo nella loro colazione un budino al cioccolato.

Lo studio in questione è durato otto mesi al termine dei quali è stato possibile scoprire i successi ottenuti dalle persone appartenenti al secondo gruppo e che quindi consumavano al mattino una colazione pari a 600 calorie includendo anche un buonissimo budino al cioccolato nel pasto. Per essere più precisi , per successo, intendiamo dire che queste persone appartenenti al secondo gruppo sono riuscite durante il periodo della ricerca a perdere in media 16kg in più rispetto a coloro che iniziavano la giornata con un pasto più povero in quanto quest’ultime, nel corso della giornata, erano maggiormente propensi a cadere in tentazioni e assumere zuccheri.

Assumere cioccolato a colazione, in dosi non esagerate, è quindi concesso a tutte quelle persone che sono costrette a fare la dieta ma che allo stesso tempo sono molto golose e soprattutto amanti del cioccolato e in merito al fatto che è proprio il mattino il momento più giusto per assumere tale alimento ecco che questo è dato dal fatto che, oltre che limitare la voglia di zuccheri durante il giorno, il mattino rappresenta proprio il momento in cui il metabolismo lavora più velocemente e quindi elabora il cioccolato rapidamente fornendo le energie necessarie per iniziare e affrontare nel migliore dei modi la giornata.

Rispondi o Commenta