Isabella Noventa, giallo sulla sua morte: una lettera anonima indica il luogo in cui è sepolta

0

Nuovi particolari emergono sul caso relativo alla morte della segretaria Isabella Noventa, uccisa lo scorso 15 gennaio 2016 e per la cui morte si trovano attualmente in carcere i fratelli Sorgato accusati di omicidio.

Ecco che, proprio nella mattina di oggi, Freddy Sorgato è stato interrogato nel carcere di Padova alla presenza del pm Giorgio Falcone e di Giorgio di Munno, capo della Squadra mobile della questura di Padova ma nel corso di tale interrogatorio l’uomo si è avvalso della facoltà di non rispondere.

La scena muta dell’uomo ha suscitato la reazione del legale della famiglia di Isabella Noventa, Gian Mario Balduin, il quale ha nello specifico affermato “Il loro è un silenzio inquietante manifestano una ferocia inaudita, al limite del disumano”.

L’avvocato Balduin inoltre proprio nella giornata di ieri sembrerebbe essersi recato negli uffici della questura per consegnare una lettera ricevuta il giorno precedente in forma assolutamente anonima e proveniente da Padova, in cui viene indicato il preciso luogo in cui la donna sembrerebbe essere stata sepolta.

Una lettera che, ha dichiarato il legale, la polizia ha ritenuto interessante sotto il profilo investigativo e la speranza è quella che ciò che vi sia scritto possa portare ad una vera e propria svolta nell’indagine.

Rispondi o Commenta