kamikaze in un parco giochi: strage di donne e bambini, oltre 50 morti

0

Una carneficina, quella provocata dall’ennesimo attentato terroristico avvenuto oggi in una zona di un parco gremita di gente, in Pakistan. Un kamikaze si è fatto esplodere, secondo quanto riferito da Dawn News che per primo ha comunicato la notizia, all’interno del Iqbal Park, a Lahore, nel nordest del paese, provocando almeno 53 morti ed oltre 100 feriti, secondo un primo bilancio che verrà aggiornato nelle prossime ore dalla polizia. Secondo quanto riferito dal commissario di Iqbal Muhammad Iqbal, gli indizi farebbero pensare ad un attacco suicida avvenuto mentre nel parco erano presenti decine di famiglie.

Una scena orribile, stando alle prime testimonianze, con sangue ovunque e decine di corpi senza vita sull’erba. Per trasportare i feriti in ospedale sono stati usati anche taxi e autorisciò, che si trovavano vicino agli ingressi del parco. Sembra che non fosse presente la polizia al momento dell’esplosione avvenuta in un luogo di ritrovo popolare, vicino ad un quartiere residenziale.

Rispondi o Commenta