Le Iene, operatori aggrediti nella sede di Radio Maria: Mediaset interviene per spiegare quanto accaduto

Le Iene, celebre programma televisivo di intrattenimento è sicuramente una delle trasmissioni più seguite e allo stesso tempo apprezzate da migliaia di telespettatori ed ecco che negli ultimi giorni si trova al centro dell’attenzione mediatica per una particolare aggressione che la troupe della trasmissione ha ricevuto proprio nel cortile della sede di Radio Maria, a Erba. Ma vediamo nello specifico quanto accaduto. Mauro Casciari, inviato de Le Iene insieme alla troupe si era recato nei giorni scorsi presso tale sede di Erba della famosa stazione radiofonica di Radio Maria proprio per parlare con il direttore di tale radio ovvero don Livio Fanzaga il quale proprio in diretta radiofonica esprime spesso frasi omofobe e nei giorni scorsi si era nello specifico espresso riguardo il ddl Cirinnà, esprimendo inoltre delle parole molto forti e che hanno spinto dunque Le Iene ad intervenire.

“Con la legge sulle unioni civili ci metteranno in croce, non lo so io cosa faranno, o se si accontenteranno soltanto di approvare la legge, speriamo”, ha dichiarato Don Livio Fanganza mentre invece a proposito di Monica Cirinnà, la senatrice che per prima ha firmato il Disegno di legge in questione, aveva nello specifico affermato “Questa qui, Monica Cirinnà, mi sembra un po’ la donna dell’Apocalisse, la Babilonia, che adesso brinda prosecco, alla vittoria.

Signora, arriverà anche il funerale, stia tranquilla”. A proposito della partecipazione al festival di Sanremo 2016 del cantautore, compositore e musicista britannico Elton John ecco che invece il direttore di Radio Maria avrebbe affermato di essere stato invitato al festival con l’unico obiettivo di convincere gli italiani ad accettare le tanto discusse unioni civili. L’inviato de Le Iene insieme alla troupe televisiva si erano dunque recati presso la sede di Radio Maria a Erba per parlare con Don Livio Fanzanga e chiedere spiegazioni sulle parole espresse dallo stesso ma ecco che non sono stati accolti con entusiasmo.

Infatti dopo essere riusciti a raggiungere l’ingresso principale di Radio Maria ecco che l’inviato e la troupe sono stati fermati dalle guardie giurate fino a quando proprio il cameraman è finito per terra. A raccontare la vicenda la Mediaset “In queste ultime settimane Don Livio Fanzaga si è più volte espresso contro il ddl Cirinnà e anche in merito alla partecipazione di Elton John al Festival di Sanremo. L’inviato Mauro Casciari, nelle vesti dell’artista britannico, ha raggiunto la sede di Radio Maria per provare a parlare con Don Livio. Venerdì sera, però, nel corso della realizzazione del servizio, durante un incontro aperto al pubblico, la troupe ha subito un’aggressione, durante la quale l’operatore è stato scaraventato e trattenuto a terra”. A denunciare l’accaduto inoltre proprio l’operatore della trasmissione di Italia 1 il quale ha nello specifico affermato “Ci hanno picchiato a Radio Maria”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.