Allarme Maltempo, in arrivo su gran parte dell’Italia il ciclone Golia: allerta meteo su Liguria, Veneto e Lazio

E’ di nuovo allerta meteo in Italia dopo la tregua dei giorni scorsi, del resto che sembra che quest’anno il maltempo venga a trovarci soltanto nel fine settimana. Dopo una settimana di temperature miti e buon tempo su gran parte dell’Italia ecco puntuale arrivare il Maltempo sulla nostra penisola.

Si abbatterà nelle prossime ore sull’Italia il ciclone Golia che porterà piogge e temporali intensi e colpirà diverse regioni.A partire dalla giornata di oggi sono attese condizioni di maltempo con annuvolamenti estesi e compatti, associati a piogge sparse più intense ed abbondanti durante la seconda parte della giornata su Liguria e Piemonte dove si potranno verificare veri e propri temporali. Previste, inoltre, nevicate intorno ai 600-800 metri ma anche fino ai 200 metri su Piemonte e Valle D’Aosta.

Tempo in peggioramento per tutto il week edn del 28 febbraio tanto che il Centro Funzionale decentrato della protezione civile della Regione del Veneto ha emesso poco fa un’Allerta Meteo dichiarando lo stato di attenzione in alcuni bacini e lo stato di Preallarme in altri per criticità idraulica e idrogeologica, lo stato di attenzione su tutta la Regione per vento forte, lo Stato di Attenzione per nevicate per le zone alpine e prealpine sopra i 1.200-1.300 metri. Per quanto riguarda la giornata di oggi, le previsione per Pianuta veneta parlano di un cielo in prevalenza nuvoloso o coperto con probabilità di precipitazioni in aumento fino ad alta già dalle prime ore di oggi;per quanto riguarda le temperature le minime saranno in aumento,mentre le massime in diminuzione. Riguardo i venti questi saranno moderati al mattino, anche tesi nella seconda pare della giornata. Maltempo previsto anche nel Lazio dove nella giornata di ieri è stato lanciato lo stato di allerta.

“Il centro funzionale Regionale ha reso noto che il Dipartimento della Protezione civile ha emesso un avviso di condizioni metereologiche avverse con indicazione che dalla sera di sabato 27 febbraio 2016 e per le successive 24-36 ore si prevedono sul Lazio precipitazioni diffuse a prevalente carattere di rovescio o temporale”, si legge in un comunicatoStando a quanto si legge ancora nel comunicato, i fenomeni temporaleschi saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento e locali grandinate.”Il centro funzionale regionale, ha emesso un avviso di criticità in cui si prevede nelle zone di allerta del Lazio: idrogeologica codice giallo su Roma, Bacini Costieri Nord, Bacini Costieri Sud, Bacino Medio Tevere, Appennino di Rieti,Aniene e Bacino del Liri. La Sala operativa permanente ha emesso l’allertamento del Sistema di protezione civile regionale e invitato tutte le strutture ad adottare tutti gli adempimenti di competenza. Si ricorda che per ogni emergenza è possibile fare riferimento alla Sala Operativa Permanente al numero 803.555″, si legge ancora nel comunicato.

OGGI: NORD: Ancora molte nubi con qualche fenomeno al mattino qua e là. Peggiora da pomeriggio-sera con fenomeni diffusi, localmente anche di forte intensità tra alte pianure e Prealpi.
CENTRO: Ancora instabile sulle Tirreniche con piogge e rovesci in estensione diurna anche a Marche e interne abruzzesi; migliora poi su Lazio e Adriatiche. Instabile anche in Sardegna.
SUD: Giornata soleggiata pur con qualche annuvolamento inizialmente tra Campania e alta Puglia nonché a fine giornata su Ioniche e Salente con anche qualche locale fenomeno in Calabria.

DOMANI: NORD: Giornata di maltempo con precipitazioni diffuse, localmente anche abbondanti; neve dai 600-1200m. Migliora tuttavia entro fine giornata su Romagna, Ponente ligure ed Ovest Alpi.CENTRO: Tempo di nuovo in peggioramento con piogge e rovesci su Sardegna e Toscana in estensione ai restanti settori del Centro. Temperature stazionarie o in calo serale.
SUD: Bel tempo prevalente salvo qualche isolato fenomeno diurno sulle Ioniche. In serata torna a peggiorare con fenomeni in arrivo su Campania, alta Calabria, Basilicata, Molise e Puglia garganica.

DOPODOMANI NORD: Avvio di giornata ancora all’insegna del maltempo ma con fenomeni in esaurimento dalla serata ad iniziare da Ovest con anche ampie schiarite. Temperature stazionarie.
CENTRO: Ancora instabile sulle tirreniche e dorsale con piogge e neve dai 1200-1400m. Piogge anche in Sardegna; meglio sul medio Adriatico. Temperature stabili o in locale rialzo sulle Adriatiche.SUD: Tempo a tratti ancora instabile tra alta Calabria tirrenica, Campania, Lucania e dorsale molisana; meglio altrove con ampi rasserenamento. Temperature stazionarie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.