Mango, il miracoloso frutto della salute che previene l’obesità e soprattutto il cancro

1428598841-mango1Nel corso di una conferenza in corso alla Experimental Biology di San Diego sono stati presentati dai ricercatori i risultati delle ricerche sulle proprietà benefiche del mango un frutto che prende il nome dall’omonimo albero appartenente alla famiglia delle Anacardiacee originario dell’India e coltivato in tutte le zone tropicali.

Secondo quanto riferito dai ricercatori che hanno effettuato quattro recenti studi sembra che alcuni componenti del mango, ovvero l’acido gallico e la mangiferina, avrebbero delle proprietà antitumorali. E’ anche noto che il mango sia un frutto molto dietetico perchè contiene solo 100 calorie, composto per ben l’80% da acqua ed è anche un’ottima fonte di vitamine A e C ed anche di fibre. I ricercatori sono concordi nel dichiarare che questo alimento ha il potere di aiutare a combattere gli effetti negativi associati a diete ad alto contenuto di grassi e l’obesità nonché inibire la crescita delle cellule adipose, di rallentare l’avanzamento dei tumori al seno, migliorare la regolarità e di diminuire l’infiammazione associata con la costipazione.

Inoltre si tratta di un alimento ricco di lupeol, un importante antiossidante che pare abbia degli effetti benefici per la salute del cuore in quanto migliora la circolazione sanguigna. Il mango avrebbe anche la proprietà di frenare la crescita delle cellule adipose, e di inibire alcuni stati infiammatori che potrebbero evolvere in patologie tumorali, in particolare avrebbe degli effetti protettivi riguardo al tumore dell’intestino.I ricercatori sostengono che mangiare spesso il mango equivale a bloccare l’appetito e far si che si mangi di meno a pranzo e a cena, limitando nel contempo ad eliminare il superfluo, combattendo anche la stitichezza. Intervenuto al riguardo il direttore della ricerca del Mango National Board, il quale nel corso del suo intervento presso la Experimental Biology Conference 2016 a San Diego ha dichiarato: “Anche se saranno necessarie ulteriori ricerche, soprattutto negli esseri umani, c’è un crescente corpo di studi che suggerisce che il consumo di mango può avere effetti protettivi in relazione a obesità, alcuni tumori, salute e stato infiammatorio dell’intestino”.

I vari studi condotti su questo frutto, dunque, hanno confermato che il mango dunque aiuta a combattere gli effetti avversi associati con le diete ad alto contenuto di grassi e l’obesità.Analizzando i vari studi presentati a San Diego possiamo dire che nel primo caso, il mango si è dimostrato molto efficace nel ridurre gli effetti deleteri di una dieta ricca di grassi e nel contrastare l’insorgenza dell’obesità che insieme al diabete è un importante fattore di rischio per le malattie cardiovascolari. Il secondo studio, condotto sugli animali, ha evidenziato come il mango grazie all’alto contenuto di antiossidanti sia in grado di ridurre la proliferazione delle cellule tumorali nel caso ad esempio del cancro al seno. In ultimo, il terzo studio condotto sull’uomo ha evidenziato come il mango abbia favorito il transito intestinale, di riequilibro della regolarità ed anche un’efficacia nel ridurre i processi di infiammazione intestinale che spesso accompagnano le situazioni di costipazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.