Marco Cattaneo choc: sferra un calcio al volto di Costacurta, involontario o per vendetta?

Quello accaduto in studio alla fine del primo tempo di Inter-Bologna è stato il vero caso per moviolisti della 29.a giornata di Serie A. Il conduttore ha toccato o no Billy? Per la prima volta Sport tech è stato applicato a una trasmissione televisiva.

“Credo ci sia creata un’attenzione eccessiva su un episodio che la mancanza di prospettiva ha reso più drammatico di quanto è stato in realtà. Il mio piede non ha nemmeno sfiorato la faccia di Billy. Non l’ho preso, e comunque era una gag concordata”. Così il conduttore di Sky Sport Marco Cattaneo torna calcio in faccia che avrebbe affibbiato in diretta ieri sera a Billy Costacurta negli studi tv, nell’intervallo dell’incontro Inter-Bologna, una ‘scenettà cui Sky Sport alle 20 dedicherà un ‘approfondimentò con un fuori-onda dedicato, dopo che sui social il video aveva spopolato “La moviola mimata l’avevamo concordata – spiega Cattaneo contattato dall’Ansa -, perchè cerchiamo di dare un tocco di leggerezza, sulla falsariga di quello che fanno per l’Nba Charles Barkley e Shaquille ÒNeal, ma è tutto per divertirci e divertire un pò. In realtà con Billy abbiamo litigato, ma prima, perchè non sapevamo decidere chi avrebbe dovuto fare la parte di Juan Jesus, colpito da Giaccherini, e chi quella del rossoblù». “Avevamo già fatto una cosa simile lo scorso anno, quando lui mi diede un pestone, e ora qualcuno pensa addirittura che mi sia voluto vendicare…», aggiunge Cattaneo, che annuncia prossime gag: “Agli Europei staremo insieme un mese, qualcosa verrà fuori”.

Tornando all’episodio in se, durante l’intervallo dunque, come solito fare in studio si è discusso del primo tempo della partita e degli episodi più eclatanti, e nello specifico il conduttore di Sky Marco Cattaneo voleva simulare il fallo subito da Juan Jesus, il difensore dell’Inter nel corso dei primi 45 minuti di gioco, peccato che lo stesso conduttore è finito per lo sferrare un calcio in pieno viso proprio ad Alessandro Costacurta, che si trovava in pieno studio a commentare la partita insieme a Marco Cattaneo.

Il calciatore è rimasto davvero di sasso ed in studio è improvvisamente calato il gelo. Marco Cattaneo, paonazzo in viso, si è limitato a scusarsi e rivolvendosi a Costacurta gli ha detto: “Sono mortificato”. Un episodio davvero imbarazzante per il conduttore ma anche per il calciatore che è rimasto davvero  senza parole per il calcio in faccia ricevuto. 

Voleva imitare l’intervento scorretto di un giocatore avvenuto durante Inter-Bologna, ma il giornalista Sky Matteo Cattaneo commette una gaffe in diretta tv rifilando un calcio in faccia a Billy Costacurta. L’ex giocatore del Milan è rimasto sorpreso, mentre al giornalista non è rimasto altro che dire: «Sono mortificato». Qualche ora dopo, Cattaneo è tornato sull’episodio : “Credo ci sia creata un’attenzione eccessiva su un episodio che la mancanza di prospettiva ha reso più drammatico di quanto è stato in realtà. Il mio piede non ha nemmeno sfiorato la faccia di Billy. Non l’ho preso, e comunque era una gag concordata”. “La moviola mimata l’avevamo concordata – spiega Cattaneo contattato dall’Ansa -, perchè cerchiamo di dare un tocco di leggerezza, sulla falsariga di quello che fanno per l’Nba Charles Barkley e Shaquille O’Neal”.

https://www.youtube.com/watch?v=UlhHB__Cswk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.