Messico, medici fanno nascere un bambino e si fanno un selfie pubblicato sui social: polemiche sul web

Una storia davvero incredibile arriva dalla città di Calpulapan, nello Stato centro-orientale messicano di Tlaxcala dove alcuni medici sono finiti al centro della polemica per una “particolare” fotografia pubblicata sui social. I medici in questione, nello specifico, hanno prima fatto nascere un bambino e poco dopo, proprio dalla sala operatoria in cui si trovavano, hanno fatto un selfie con il piccolo appena nato e hanno condiviso la fotografia sui social network.

Il selfie in questione mostra nello specifico tre uomini in camice blu e mascherine sul viso e uno tra questi tiene il piccolo appena nato poggiato sopra la spalla del medico che si trova al centro nella fotografia.

Subito dopo la condivisione dell’immagine su Facebook sono stati davvero in tanti a commentare facendo così nascere la polemica e nello specifico alcuni hanno scritto “Davvero professionisti”, “Un medico non dovrebbe fare questo. E’ una chiara mancanza di etica” e tanto altro ancora.

Intanto la fotografia sui social è diventata virale e l’intento è proprio quello di individuare i protagonisti dello scatto fotografico in quanto non è chiaro da dove lo scatto si partito prima di diventare virale sul web, in modo tale che proprio queste persone dopo essere state individuate possano essere punite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.