Meteo, in arrivo il maltempo sulla penisola: neve sopra i 1.500 metri, temperature in calo e frequenti nubifragi

0

meteo-in-arrivo-il-maltempo-sulla-penisola-neve-sopra-i-1-500-metri-temperature-in-calo-e-frequenti-nubifragi

Brutte notizie sono in arrivo per quanto riguarda la situazione meteo in Italia visto che a cominciare da oggi sono in arrivo piogge e anche un po di neve sui monti, ma la situazione tenderà a peggiorare maggiormente da giovedì quando arriverà un’intensa perturbazione al Centronord con piogge anche piuttosto forti. La conferma arriva da Edoardo Ferrara, il famoso meteorologo che proprio nelle ultime ore ha dichiarato:”L’autunno preme sulil’acceleratore, ci aspetta una settimana turbolenta con piogge, temporali e anche la neve sui monti.Martedì una nuova veloce perturbazione interesserà dapprima il Nordovest con qualche pioggia e fiocchi di neve sulle Alpi sin verso i 1000-1200m, tra pomeriggio e sera il Centrosud con precipitazioni in genere deboli e spruzzate di neve sull’Appennino centrale sin verso i 1400-1600m entro fine giornata”. Per quanto riguarda le temperature, queste tenderanno a scendere di molto soprattutto al Centronord dove si manterranno sotto le medie del periodo con le massime che non supereranno i 15-16°C.

Il netto calo delle temperature è causato da correnti che arrivano direttamente dalla Scandinavia e dal Mar Baltico, che poi scendono attraverso l’Europa centrale e quindi dai Balcani si riverseranno sull’Italia. La scorsa settimana purtroppo si è chiusa all’insegna del maltempo, con diversi temporali, trombe d’aria e danni in diverse zone d’Italia, come Napoli, Roma ed Ostia;la settimana appena cominciata non sembra essere delle migliori, visto che le previsioni annunciano come già anticipato nubifragi e neve in montagna a quote relativamente basse.Per quanto riguarda la giornata di oggi, il tempo sarà particolarmente nuvoloso su tutto il paese; nel corso della mattinata sono attese precipitazioni che saranno più probabili sulle regioni di Nord Ovest, sulle coste della Toscana e Nord della Sardegna. Previste nevicate anche su Alpi e Prealpi centro-occidentali.Per quanto riguarda il pomeriggio di oggi, secondo gli esperti si placheranno i fenomeni al Nord Ovest, mentre le piogge tenderanno a raggiungere gran parte del Centrosud peninsulare.

Giornata di pausa quella di mercoledì, giornata nella quale è previsto un netto miglioramento delle condizioni meteo con prevalenza di sole su gran parte del territorio italiano; anche in questa giornata le temperature minime saranno in calo per via del cielo sereno, mentre le massime tenderanno a salire fino a 17/ 18°C. “Giovedì è invece attesa una intensa perturbazione atlantica, che porterà al primo significativo episodio di maltempo autunnale al Nord.Piogge e rovesci anche di forte intensità colpiranno dapprima soprattutto Piemonte, Liguria e alta Toscana, dove i picchi pluviometrici potranno superare anche i 50-60mm; ai margini il resto del Centro e il Nordest, sebbene con tendenza a progressivo peggioramento”, sono queste le previsioni per la giornata di giovedì, annunciate dall’esperto meteo Edoardo Ferrara.Le temperature tenderanno a rialzarsi nel fine settimana, quando è atteso un miglioramento delle condizioni climatiche.

Rispondi o Commenta