Meteo, l’Italia nella morsa del maltempo: temporali e netto calo delle temperature da Nord a Sud

meteo-litalia-nella-morsa-del-maltempo-temporali-e-netto-calo-delle-temperature-da-nord-a-sud

Il mese di ottobre sembra essere davvero iniziato con il botto, visto che l’Italia da due giorni sembra essere nella morsa del maltempo. Diverse regioni, come ad esempio la Toscana ed il Lazio sono state interessate da fenomeni temporaleschi accompagnati anche da rovesci di forte intensità ed una frequente attività elettrica, locali grandinate e fortissime raffiche di vento. Nello specifico, secondo quanto riferito dagli esperti, sembra che l’Italia sia stata interessata da due perturbazioni, ovvero una depressione proveniente dal Nord Africa con direzione il Sud ed un sistema frontale di origine atlantica, che in parte ha già raggiunto la penisola e nella giornata di oggi attraverserà il Nord, scendendo via via sulle regioni del centro e del Sud.

A partire dalla giornata di domani, ovvero martedì 4 ottobre, inizieranno a soffiare venti piuttosto moderati dai quadranti Settentrionali e Nordorientali. “Nei giorni successivi il calo termico, anche di 6/8° si apprezzerà maggiormente con valori massimi sotto i 20° al Nord e di poco sopra al Centro-Sud, minime sotto i 10° al Nordovest, vicine ai 4° sui monti”, ha dichiarato l’esperto.Il tempo tenderà a peggiorare sin dalle prime ore di oggi su diverse regioni tra le quali il Piemonte, la Liguria, la Lombardia, la Sardegna ed entro la sera invece il maltempo si sposterà su Toscana, Lazio, Umbria ed entro la notte su tutte le regioni del Nord-Est.

Con l’arrivo del mese di ottobre sembra essere arrivato davvero l’autunno e soprattutto il freddo, visto che nei prossimi giorni secondo gli esperti arriverà l’aria fredda dai Balcani, aria che raggiungerà l’Italia e già da martedì si registrerà infatti un brusco calo delle temperature; come già anticipato a partire da domani su molte regioni settentrionali e nordorientali cominceranno a soffiare venti moderati. Le temperature cominceranno a scendere a partire dalla giornata di domani, con i valori massimi inferiori ai 20 gradi al Centro Nord, temperature che di notte potranno scendere anche sotto i 10 gradi nelle regioni del Nord-Ovest. Per quanto riguarda la giornata di oggi, lunedì 3 ottobre, secondo le previsioni il maltempo interesserà l’alto Adriatico ed Emilia Romagna, con rischio di rovesci e temporali che interesserà anche la Toscana ed il Lazio; nel pomeriggio è atteso un netto miglioramento al Nordest mentre la fase instabile si trasferirà sul settore medio-adriatico, in scivolamento verso Sud in serata.

“Si tratterà, spiega Ferrara, della propaggine di una irruzione fredda di matrice polare decisamente intensa per la stagione e che interesserà l’Europa orientale nella prossima settimana“, ha dichiarato il meteorologo Ferrara. Proprio nei giorni scorsi il centro Epson Meteo ha diffuso alcune info secondo le quali il mese di settembre appena passato, pare abbia registrato un’anomalia di +1,35 gradi a livello nazionale rispetto alla media 1981-2010, valore che pone questo mese al quarto posto nella serie degli ultimi 40 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.