Minacce di morte per Amal Alamuddin, la moglie di George Clooney: l’attore aumenta la sicurezza

Paura per Amal Alamuddin ovvero la moglie del noto attore George Clooney la quale negli ultimi giorni è stata vittima di minacce di morte per questioni inerenti ad una vicenda piuttosto delicata inerente la sua attività lavorativa. Amal Alamuddin è un noto avvocato 38enne e da quanto emerso da un pò di tempo a questa parte sta prendendo le difese dell’ex presidente delle Maldive Mohamed Nasheed, il quale è stato condannato a 13 anni di carcere con l’accusa di terrorismo proprio lo scorso anno.

Purtroppo questo affare molto delicato ha fatto si che l’avvocato fosse esposto a minacce anche di morte tanto che George Clooney ha dovuto necessariamente aumentare la sicurezza intorno alla sua residenza britannica.L’aumento della security non è stato pensato per lui, ma per lei. George pensa che in questo momento Amal si trovi in una situazione piuttosto delicata”, ha dichiarato il consigliere del distretto regionale South Oxfordshire, il quale ha praticamente confermato che la sicurezza è stata aumentata per lei e non per lo stesso Clooney.

Purtroppo lo stesso consigliere del distretto regionale ha aggiunto che le minacce sono molto ma molto serie e George Clooney sembra essere davvero molto preoccupato ed ha paura che davvero possa succedere qualcosa ad Amal.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.