Modena, rincorre il cane scappato e finito in tangenziale e muore investita

Una donna di trent’anni deceduto dopo essere stata aver investito da un’auto sulla tangenziale pasternak di Modena mentre la transitavo a piedi cercando di soccorrere il proprio cane che si era allontanato da casa. La donna era stata ricoverata d’urgenza al nosocomio di Baggiovara, in condizioni disperate in seguito alle numerose ferite riportate sul tamponamento.

Manuela Messori è stata investita da un’auto, una Renault condotta da D.G. , 36 anni, mentre stava cercando di riprendere il proprio cane, che le era sfuggito, finendo proprio lungo la tangenziale. E mentre  provava a riafferrare il suo animale è sopraggiunta un’auto che non è riuscita ad evitare l’impatto. La giovane è stata travolta e, in seguito all’urto, sbalzata per alcune decine di metri.

Purtroppo per lei non c’è stato nulla da fare, gli sforzi dei medici sono stati vani nel tentativo di rianimarla.L’incidente è avvenuto nel primo pomeriggio all’altezza dello svincolo per il casello di Modena Nord dell’autostrada. Sul posto erano intervenuti i sanitari del 118. Sotto choc l’uomo alla guida della vettura, soccorso a sua volta dai medici.

Il conducente a bordo di una Renault non ha visto l’insolita presenza sulla tangenziale fino all’impatto decisivo dove non ha potuto fare nulla per evitarla, l’impatto è stato violentissimo. La ragazza appena trentenne ha perso la vita inseguendo il proprio cane che si era smarrito.CONTINUA  A LEGGERE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.