New York, incendio distrugge chiesa serbo-ortodossa nel centro di Manhattan: soccorsi tre pompieri

New York, incendio distrugge chiesa serbo-ortodossa nel centro di Manhattan soccorsi tre pompieriE’ davvero assurdo quello che nelle scorse ore è accaduto presso la chiesa serbo-ortodossa di Manhattan, danneggiata da un violento incendio. Momenti di vero terrore che hanno seminato il panico in tutti coloro i quali si trovavano nella zona ma che soprattutto hanno lasciato senza parole moltissime persone come ad esempio il trentunenne Alex Velic il quale ha dichiarato “Non so cosa dire, che una cosa del genere accada proprio in questo giorno di festa. Vederla andare in ceneri in questo modo è uno shock, non ho parole per descrivere quello che provo”.

L’incendio che ha colpito l’importante chiesa di St. Sava, sita sulla 25esima, ha infatti avuto luogo poco prima delle sette di sera, ora locale, proprio poche ore dopo quella che è stata la celebrazione per la Pasqua ortodossa alla quale avevano partecipato centinaia di persone.

Per fortuna nessuno si è fatto male, in seguito all’incendio sono intervenuti centosettanta vigili del fuoco per domare le fiamme che hanno distrutto la chiesa e proprio tre dei numerosi pompieri intervenuti hanno avuto bisogno di assistenza per intossicazione ma per fortuna sono tutti salvi.

Non è ancora chiaro cosa sia accaduto e cosa abbia provocato il terribile incendio che gravemente distrutto la Chiesa, ma quello che è importante è che, come precedentemente anticipato, nessuno si è fatto male.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.