Non risponde al telefono per due giorni: la famiglia lancia l’allarme e l’uomo viene trovato in dolce compagnia

Non risponde al telefono per due giorni la famiglia lancia l'allarme e l'uomo viene trovato in dolce compagniaSono molti gli anziani che vivono da soli, distanti dai propri cari con i quali però mantengono stretti contatti cercando di sconfiggere quelle che sono le distanze. Quello che è accaduto in Friuli però è davvero incredibile e vede come protagonista un uomo anziano che vive da solo ma che giorno dopo giorno mantiene i contatti con i parenti più stretti che vivono all’estero.

L’anziano uomo però per due giorni consecutivi non ha risposto al telefono o meglio proprio il suo cellulare risultava essere spento motivo per il quale i familiari si sono molto preoccupati e hanno pensato che gli fosse accaduto qualcosa di veramente brutto decidendo così di lanciare l’allarme chiamando le forze dell’ordine del Friuli e chiedendo aiuto.

Subito si è attivata la macchina dei soccorsi e dopo essere arrivati a casa del sessantaseienne e aver visto che la porta era chiusa ecco che gli agenti hanno bussato più volte e chiamato l’uomo a gran voce ma quest’ultimo non ha mai risposto fino a quando gli stessi agenti hanno forzato la porta e sono entrati aspettandosi la tragedia ma invece si sono trovati davanti ad una scena piuttosto imbarazzante.

L’uomo infatti era a letto e non perché avesse un malore, e al suo fianco vi era una straniera con cui stava facendo l’amore. L’uomo ha infatti raccontato di avere spento il telefono per non essere disturbato e dopo la visita degli agenti si è arrabbiato perché lo hanno ‘interrotto‘ proprio sul più bello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.