Nonna gioca a Pokèmon Go e svela i benefici per allungarsi la vita

nonna-gioca-a-pokemon-go-e-svela-i-benefici-per-la-salute-confermato-aumento-dellaspettativa-di-vitaSono ancora tantissimi gli utenti sparsi in tutto il mondo che continuano a giocare con l’applicazione Pokèmon Go. Proprio in questi giorni pare che siano stati svelati alcuni trucchi ed aggiornamenti e pare che sia stata proprio un’anziana signora giapponese, la quale avrebbe scoperto tutti i benefici dell’applicazione. Secondo quanto è emerso, pare che l’applicazione divenuta famosissima in tutto il mondo, abbia degli effetti molto positivi anche sugli anziani tanto che molto studi parlano di un aumento della prospettiva di vita grazie all’utilizzo di Pokèmon Go.

Nello specifico pare che i risvolti positivi riguardanti la salute delle persone anziane siano davvero tantissimi; sembra che giocare a Pokèmon Go abbia spinto gli anziani ad uscire da casa ed a frequentare luoghi come parchi e dunque in generale possiamo dire che l‘applicazione ha spinto gli anziani a muoversi di più, a camminare di più e di conseguenza ad avere muscoli più tonici. La nonna giapponese ha raccontato di aver rivoluzionato la propria vita grazie all’applicazione Pokèmon Go, e nello specifico ha raccontato di essere diventata oltre che un’allenatrice provetta anche di aver coinvolto gli amici nella caccia ai mostriciattoli. La nonna giapponese ha raccontato di aver effettuato tante passeggiate insieme ai propri amici, dichiarando di aver tratto da questo tanti benefici come muscoli più tonici.

Non sembrano essere molto contenti, invece, i parenti degli anziani che hanno parlato di una vera e propria dipendenza dai Pokèmon Go. Ad avvalorare la tesi sostenuta dalla nonna giapponese, un recente studio scientifico effettuato da un gruppo di esperti i quali hanno informato sul fatto che giocare regolarmente a Pokèmon Go aumenta l’aspettativa di vita del giocatore, fino a 41 giorni in più. Lo studio in questione è stato condotto dai ricercatori dell’Università di Stanford e di Microsoft valutando un campione molto ampio di ben 32.000 giocatori. I ricercatori nello specifico pare abbiano monitorato gli anziani per oltre tre mesi, grazie all’aiuto del fitness tracker Microsoft Band; ebbene i giocatori pare abbiano camminato per oltre 1,473 passi in più al giorno rispetto a prima, con un aumento dell’attività del 25%.Quest’ aumento di attività se fatta tra i 15 e i 49 anni.

I mostriciattoli ideati da Satoshi Tajiri nel 1996 sono tornati alla ribalta ed è proprio il caso di dire che stanno andando al di là di ogni più rosea previsione. I Pokémon sono infatti tornati alla ribalta grazie alla nuova applicazione Pokémon Go disponibile per Android e iOs. Di fatto l’app, nata dalla collaborazione tra Niantic Labs, The Pokémon Company e Nintendo, in poco più di sette giorni è riuscita a diventare il più grande videogioco mobile della storia degli Stati Uniti. E il suo successo continua ormai da sei mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.