Omicidio Gloria Rosboch, Gabriele Defilippi incastrato dall’ex fidanzata: “Mi disse, dobbiamo farla sparire”, le dichiarazioni di Sofia

Nuovi particolari emergono sull’omicidio di Gloria Rosboch, uccisa dall’ex allievo Gabriele DeFilippi. Le indiscrezioni di oggi riguardano alcune dichiarazioni effettuate da Gabriele alla fidanzata Sofia Sabhou, qualche giorno prima della scomparsa della donna. Sofia, a quanto pare avrebbe avuto paura di finire in carcere, per la truffa da 187 mila euro nei confronti della professoressa Gloria e per questo motivo, Gabriele nel tentativo di rassicurare la fidanzata, le avrebbe detto “Dobbiamo farla sparire, anche mia mamma sa tutto”.

Sofia, aveva dichiarato nei giorni scorsi che l’idea di fare sparire Gloria sarebbe partita dall’amico Roberto Obert, ma queste dichiarazioni di Gabriele DeFilippi rivelano un’altra verità. La giovane, che tra l’altro non è indagata, ha riferito di non aver preso molto sul serio le dichiarazioni minacciose del fidanzato perchè pensava che fosse soltanto una scusa per lasciarla, tanto che lo stesso Gabriele nel corso di una telefonata le avrebbe anche detto di non cercarlo per un pò perchè sarebbe dovuto sparire per qualche giorno.

Intanto la madre del giovane si dichiara disperata perchè ha preso consapevolezza del fatto che il figlio è l’autore di un gravissimo delitto, a cui tra l’altro ribadisce di un aver mai preso parte.Caterina Abbattista, si trova in carcere insieme al figlio per l’omicidio di Gloria Rosboch strangolata lo scorso 13 gennaio e ritrovata dopo un mese di ricerche nella vasca di un’ex discarica.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.