Omicidio Gloria Rosboch: Gabriele Defilippi e Roberto Obert, dopo aver occultato il cadavere nel bosco hanno fatto sesso

Ecco cosa ha detto Gabriele Defilippi dopo essere stato i fermalo dai carabinieri: «Ho truffato io la povera professoressa Rosboch… Non ho nessuna complice donna. Ma non l’ho uccisa io. Stavo attraversando dei gravi problemi economici, non sapevo cosa fare e mi sono consultato con Roberto Obert; lui mi ha suggerito di individuare delle persone abbienti della zona e di rivolgermi a loro. Ho pensato ai Rosboch, stavano bene, avevano soldi… L’idea della truffa l’ha elaborata Obert, che conosco da quando avevo 16 anni e con cui ho una relazione…

Quando ho preso i soldi dalla professoressa li ho affidati a lui… Non volevo affatto ucciderla. Ma lei stava diventando un problema insostenibile per me. Era insistente, era in contatto con mia madre, allora dopo molto tempo ho deciso di affrontarla, con l’intenzione di restituire almeno una parte dei soldi. Quando mi ha visto era tutta contenta, volevo solo discutere con lei. Avevo dato a Obert 50mila euro, ma lui non voleva restituirli. Così io sono andato a prendere Gloria e quando è salita a bordo dell’auto, Obert in un secondo l’ha strangolata.

Non ho fatto in tempo a fare nulla, la povera è morta subito… poi l’abbiamo portata nella vasca. È durato tutto pochi istanti. Abbiamo distrutto il cellulare di Caterina e poi bruciato la sim del telefono di Roberto, a Rivarolo. Obert non aveva nessuna intenzione di restituirle neanche una parte dei soldi». I carabinieri chiedono a Gabriele perché siano andati alla discarica, e lui risponde: «Niente, cercavamo un posto per imboscarci, quando in due si va nel bosco, che si fa? Abbiamo avuto un rapporto»… «Quel giorno solo Roberto ha fumato popper, proprio prima dell’omicidio»… «Dopo siamo tornati a Rivarolo e abbiamo lavato l’auto in un lavaggio, per scongiurare eventuali esami degli interni».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.