Omicidio Isabella Noventa, la svolta potrebbe essere vicina: sopralluogo dei pompieri per trovare il corpo

Omicidio Isabella Noventa, la svolta potrebbe essere vicina: sopralluogo dei pompieri per trovare il corpoUna svolta potrebbe presto arrivare sul caso relativo all’omicidio di Isabella Noventa, la segretaria cinquantacinquenne uccisa e per il cui omicidio si trovano attualmente in carcere Freddy e Debora Sorgato e Manuela Cacco accusati di omicidio premeditato e occultamento di cadavere.

Proprio alcuni giorni fa l’avvocato della famiglia Noventa ovvero Gian Mario Balduin, ha ricevuto una lettera anonima in cui veniva indicato il luogo in cui potrebbe trovarsi il corpo senza vita della giovane segretaria.

E proprio in questo posto si sono recati i vigili del fuoco nella giornata di ieri per effettuare un sopralluogo in vista di attivare nuove ricerche proprio in quella che è l’area indicata dalla lettera ricevuta in forma anonima dall’avvocato Balduin. ‘Freddy ha gettato li il cadavere’ c’era scritto nella lettera in questione ovvero nel cosiddetto lago di Padova ovvero il bacino artificiale formatosi nell’ex cantiere vicino al Ponte Darwin, a Padova Est, sotto la tangenziale.

Sono trascorsi quattro lunghi mesi dalla scomparsa di Isabella Noventa e la svolta e dunque il ritrovamento del suo corpo potrebbe essere ormai vicina e dare così una risposta a quella che è la domanda che ormai da quattro mesi le persone vicine ad Isabella, ovvero famiglia e amici, si stanno ponendo e dunque ‘che fine ha fatto il suo corpo?’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.