Palermo, giovane sposo passa dall’altare all’ospedale: colpito in volto dal drone del fotografo

Palermo, giovane sposo passa dall'altare all'ospedale colpito in volto dal drone del fotografoE’ davvero incredibile quello che è accaduto nei giorni scorsi ad un giovane sposo nella città di Palermo proprio in quello che doveva essere il giorno più importante della sua vita ovvero il giorno del suo matrimonio. Infatti come si è soliti fare, dopo la cerimonia che ha avuto luogo per essere più precisi lo scorso sabato, il neo-sposo 37enne insieme alla neo-moglie si erano recati insieme al fotografo in giro per la città e nello specifico al mare per fare le foto di rito, quelle immagini che per tutta avrebbero dovuto ricordare loro ogni momento di felicità legato al giorno del proprio matrimonio ma ecco che quello che doveva essere un momento di gioia si è trasformato in un brutto momento che li accompagnerà per sempre. Infatti i festeggiamenti appena iniziati si sono poi conclusi presso l’ospedale Civico di Palermo dove lo sposino palermitano è stato accompagnato dopo essere rimasto coinvolto in un brutto incidente proprio mentre, insieme alla sua sposa e alle persone più care, stava facendo le fotografie.

Infatti, proprio per rendere le immagini uniche i due neo-sposi avevano chiesto al fotografo di utilizzare ‘gli ultimi ritrovati della tecnologia’ ovvero il drone che permette di fare fotografie e registrare dei video davvero incredibili. Purtroppo però proprio il drone che avrebbe dovuto immortalare il grande evento da tutte le prospettive possibili si è scagliato contro lo sposo ferendolo al volto al punto tale da essere necessario il trasporto in ospedale.

Il drone infatti, secondo quanto trapelato dalle prime indiscrezioni sul caso, proprio a causa delle forti e improvvisi raffiche di vento, si è trasformato in una scheggia impazzita e ha colpito al volto il trentasettenne causandogli delle ferite che hanno richiesto il trasporto dello sposino in ospedale. Sulla questione ecco che si è espresso il Direttore Sanitario Giorgio Trizzino il quale ha nello specifico dichiarato “I medici immediatamente si sono prodigati per curare e lenire il dolore del giovane. Hanno medicato le lesioni al viso evitando, con opportune tecniche, i punti di sutura per non avere cicatrici”.

Il neo-sposo è stato poi trasferito, dopo le prime cure ricevute dai medici del pronto soccorso, presso il reparto di Chirurgia dove gli invitati per alcune ore hanno atteso impazienti, persone in abiti molto eleganti, donne con bellissimi abiti da cerimonia che sfilavano per i corridoi dell’ospedale e poi ancora le neo sposa preoccupata per il marito. Insomma, oltre che momenti di gioia ecco che i due sposi siciliani non potranno,sicuramente, mai dimenticare il giorno del loro matrimonio anche per i momenti di tensione vissuti, ma per fortuna in seguito all’incidente l’uomo non ha riportato delle gravi conseguenze. Un matrimonio questo, indimenticabile da molti punti di vista per i neo-sposi e per i loro cari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.