Pedofilo violenta 13enne e la mette incinta, poi abusa anche della figlia: potrebbe tornare in libertà

Pedofilo violenta 13enne e la mette incinta, poi abusa anche della figlia potrebbe tornare in libertà

Una storia davvero assurda quella che stiamo per raccontarvi avvenuta nel Regno Unito e che vede protagonista un ottantenne condannato per pedofilia. Si chiama Gordon Dean ed è un’ottantenne condannato per pedofilia, per aver violentato una 13enne la quale in seguito a questa violenza rimase incinta e poi lo stesso avrebbe anche stuprato la figlia.

Una storia davvero incredibile che ha suscitato parecchio scalpore nel Regno Unito, soprattutto negli ultimi giorni, visto che l’ottantenne potrebbe tornare in libertà. Gordon Dean è stato condannato a 10 anni di carcere come abbiamo anticipato per aver violentato la sua prima vittima dai 13 ai 20 anni e poi non contento ha violentato la figlia dagli otto anni finchè la piccola non ne ha compiuto dodici.

A causa sua non so cosa voglia dire essere una persona normale. Mi sento derubata della mia infanzia. Mi sentivo in colpa e inutile, risultato stesso di un peccato. Ho pensato di porre fine alla mia vita con un flaccone di pillole, ma l’essere cristiana mi ha fermato”, ha raccontato la figlia, che ha deciso insieme alla madre di denunciare il violentatore.

“Ti sei portato via la verginità, ti sei portato via l’innocenza, ti sei portato via la parte maggiore delle loro vite. Tu hai segnato entrambe emotivamente e psicologicamente”, sono queste le parole che il giudice David Aubrey ha rivolto al violentatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.