Pesanti accuse di Beppe Grillo durante uno spettacolo a Catania: ‘Casaleggio morto anche per colpa dei giornalisti”

Pesanti accuse di Beppe Grillo durante uno spettacolo a Catania 'Casaleggio morto anche per colpa dei giornalisti'Stanno facendo molto discutere, nelle ultime ore, le particolari dichiarazioni rilasciate dal celebre comico e attivista italiano Beppe Grillo, Leader del Movimento 5 Stelle. Quest’ultimo infatti ha espresso il suo pensiero parlando nello specifico della morte dell’amico Gianroberto Casaleggio, colui insieme al quale lo stesso ha dato vita al Movimento Cinque Stelle.

Nel corso del suo spettacolo nella città di Catania ecco che Beppe Grillo ha nello specifico affermato che tutti coloro i quali, dopo la morte di Casaleggio, hanno scritto di lui in realtà proprio il celebre imprenditore e politico italiano li aveva precedentemente querelati.

Accuse molto pesanti quelle di Grillo riportate da Repubblica e La Sicilia, parole definite dal quotidiano di Largo Fochetti, “amare” e “forse condizionate dal dolore per l’amico che non c’è più”. Nello specifico Grillo nel corso del suo spettacolo a Catania, commosso ha ricordato l’amico scomparso lo scorso 12 aprile all’età di 61 anni a seguito di un ictus e complicazioni, e poi ha nello specifico affermato “Tutti quelli che gli hanno fatto gli editoriali dopo la morte, lui li aveva querelati. Gianroberto è morto per colpa di quegli articoli”. 

A proposito del futuro del Movimento Cinque Stelle ecco che Grillo ha invece dichiarato che solamente i bambini “hanno bisogno di un leader come se fosse un ombrello da cui ripararsi”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.