Piccole scosse di terremoto a Roma, la terra ha tremato alle 16.53 e alle 16.56, magnitudo 2.5

0

Una scossa di terremoto di magnitudo 2.5 è stata captata dai sismografi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia nella zona est di Roma. La scossa è stata avvertita anche ad est dellaCapitale. Altre due scosse di terremoto nella zona est di Roma questo pomeriggio. La terra ha tremato alle 16.53 e alle 16.56: due scosse rispettivamente di magnitudo 2.2 (10 km di profondità) e 2.0 (8 km).

(Cronaca di Roma) – Un terremoto di magnitudo Richter 2.5 è avvenuto nella provincia di Roma tra i Comuni di Fonte Nuova, Guidonia Montecelio,Mentana, Monterotondo e Tivoli. A quanto si è appreso dai vigili del fuoco, sono circa 20 le chiamate ricevute finora da parte di cittadini di quel quadrante della periferia che segnalavano lievi scosse, inferiori ai 3 di magnitudo. In totale sono state tre le scosse registrate dall’INGV. 8. Su Twitter scrive Fabio Santilli: “Si è sentita di nuovo una rapida scossa di #terremoto in zona #Roma est, #Guidonia”. “In ufficio si sono sentite benissimo”.

Sui social network numerosi segnalano di avere avvertito le scosse. Sul posto ci sono due squadre dei pompieri che stanno monitorando la situazione. L’evento e’ stato localizzato ad una profondità di 10 chilometri. Data la debole entità del sisma, al momento non sono stati registrati danni a persone o cose.

Rispondi o Commenta