Previsioni meteo: maltempo al Nord da giovedì, al Sud arriva lo scirocco fino 30 gradi

0

 

Qualche acquazzone di passaggio anche sul nord della Sardegna dove rinforzerà sensibilmente loScirocco. segnalo la neve in arrivo sulle Alpi, specialmente sui settori centro-occidentali, inizialmente sino a quote modeste per il periodo.

Giovedì al Nord il cielo sarà molto nuvoloso conprecipitazioni deboli e sparse ad iniziare dal Nord-Ovest, in estensione in forma isolata su parte del Nord-Est.

“Ad oggi la perturbazione ha tutti gli elementi per poter dare gravi effetti al suolo – spiega Federico Grasso – al momento è in vigore una allerta gialla, poi dalle 3 di questa notte scatterà l’allerta arancione sull’estremo ponente della regione e rossa da Capo Noli fino al confine con la Toscana”. Più sole al Sud salvo nubi e piovaschi sui versanti ionici.

Nella giornata di venerdì 14 ottobre, invece, potrebbero verificarsi fenomeni nella zona orientale del Piemonte, dell’alta Toscana, della Lombardia occidentale e della Sardegnasettentrionale.

“Carnia. Meno coinvolte zone costiere e basso Veneto, con precipitazioni meno intense e persistenti” – prosegue l’esperto. Rialzo sensibile del limite delle nevicate con quota ben al di sopra dei 2000 metri. I mari sempre mossi e agitati al largo.

Ed anche il Sud Italia e la Sicilia vedono anomalie, in quanto è da metà Estate che si osservano temporali a ripetizione (qui l’Estate e Settembre sono asciutti), talvolta intensissimi, con nubifragi, grandine, trombe marine, colpi fortissimi di vento, e persino anche trombe d’aria. In particolare al settentrione la media dei valori massimi si attesterà intorno ai 15 gradi, al centro si raggiungeranno nelle ore più calde anche i 22 gradi. Sulle pianure del Piemonte leminime sono scese fin verso gli 0 gradi e localmente anche al di sotto specie sulla parte meridionale. Nel pomeriggio locali brevi rovesci tra Toscana, Umbria e Lazio.

Rispondi o Commenta