Professore transessuale di Prato improvvisa balletto in aula e scopre il seno: chiesto il licenziamento immediato

Professore transessuale di Prato improvvisa balletto in aula e scopre il seno chiesto il licenziamento immediato

E’ finita nei guai una “professoressa” piuttosto esibizionista la quale in classe in presenza degli alunni si è cimentata in qualche passo di danza con uno scherzoso su e giù del maglione, mostrando di tanto in tanto il reggiseno, il tutto filmato dallo smartphone di un’alunna e diffuso in rete.Si tratta di un’insegnante di cinquant’anni prima uomo ed adesso donna, che da tempo lavora presso l’Istituto Gramsci Keynes di Prato, ma adesso rischia davvero tanto, per aver, come già anticipato ballato in aula, alzando il maglione e facendo vedere il seno agli alunni presenti in aula, rimasti allibiti per quanto stava accadendo davanti i loro occhi; qualcuno è riuscito a prendere il telefonino immortalando il momento, ma non di nascosto alla professoressa che si era accorta di essere ripresa dall’alunno,ma ha continuato a ballare come se nulla fosse.

Il filmato che dura all’incirca una ventina di secondi, è stato ripreso all’interno di un’aula della scuola superiore di Prato e poi diffuso su varie pagine social tra cui anche quella di Azioni Giovani di Prato, che sottolinea: “Nel video che si sta diffondendo in queste ore si vede un docente che, durante un’ora di lezione, improvvisa un balletto, con tanto di spogliarello, al termine del quale mostra il seno agli alunni. Senza voler disturbare il tema del diritto allo studio, non possiamo non constatare come questo episodio si inserisca in un contesto che caratterizza quella scuola di cui fanno parte le lezioni progender e la negazione degli spazi da noi richiesti per lo svolgimento di un dibattito sul tema del bullismo nelle scuole”.

Ed ancora Azione Giovani di Prato nello stesso post allegato al video chiede l’intervento immediato di tutti gli organi competenti affinché venga accertato l’esatto coinvolgimento dei fatti e possano essere adottate le misure necessarie affinché una situazione del genere possa non ripetersi. Furiosi anche i genitori degli alunni che si sono riversati nella scuola per chiedere spiegazioni sia al dirigente scolastico che alla professoressa inquestion.

Giovanni Donzelli, capogruppo Fdi del Consiglio regionale ha chiesto il “licenziamento immediato della insegnante transessuale, ballerina, e protagonista di uno spogliarello in classe”. Nello specifico il capogruppo di Fratelli d’Italia in Regione Giovanni Donzelli ha dichiarato: “Chiediamo a tutti gli organi competenti di intervenire immediatamente per accertare l’esatto svolgimento dei fatti ed adottare le misure che saranno necessarie per evitare il loro ripetersi“. “Il ministero invii immediatamente gli ispettori per verificare quello che è successo ed intervenire immediatamente.“Si tratta di un episodio inqualificabile che dimostra in modo emblematico lo stato di disattenzione e pressappochismo in cui versa il nostro sistema scolastico. Nessun insegnante può permettersi di esibirsi in pose provocanti in uno spettacolo-spogliarello in classe”, continua Donzelli. Dunque la professoressa che prima tra l’altro era un uomo, adesso rischia il licenziamento immediato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.