Raffaele Sollecito confessa di essere gravemente indebitato: ” Ho 500 mila euro di debiti”

Nonostante sia stato assolto per Raffaele Sollecito i guai non sono finiti. Otto anni di processi hanno avuto un costo non indifferente e adesso il giovane si trova con un grande debito sulle spalle. Da quanto emerso i processi sono costati 1,3 milioni di euro, lo ha confessato lo stesso Sollecito il giovane nel corso di un convegno di Azione Universitaria a Bari.

“Finora ne abbiamo pagati poco più della metà, anche grazie alla vendita di immobili di proprietà, ma restano 500mila euro di debiti”, ha dichiarato Sollecito. Restano dunque tantissimi soldi da pagare e alla domanda “Come pensi di pagarli?”, il giovane ha risposto di avere delle buone possibilità nella sua vita, anche perchè al momento è in corso una causa di risarcimento con lo Stato.

Nel caso in cui il Tribunale dovesse dare ragione a Sollecito lo Stato dovrà risarcire 516 mila euro, soldi chiesti dai legali per ingiusta detenzione. “Serviranno solo per tappare dei buchi, e io non avrò più niente”, aggiunge ancora Sollecito, che stando a quanto dichiarato dallo stesso ha trascorso più di mille e cento giorni in carcere da innocente.

Nel corso dell’intervista, Sollecito parla anche dell’opinione pubblica e del fatto che la gente tende spesso a giudicarlo senza esattamente sapere quello che è successo in Tribunale, arrecando gravi danni alla sua vita ed alla sua persona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.