Rapinatore punta la pistola alla testa del tassista, non tutto va come previsto: c’è una brutta sorpresa

Poteva sembrare un piano davvero perfetto ma invece si è rivelato fallimentare. Stiamo per raccontarvi una vicenda accaduta a Berks Country, cittadina della Pennsylvania.Un uomo di Berks Country, è salito a bordo di un taxi fingendo di essere un semplice cliente ma è finito per rapinare il tassista in pieno traffico; il suo piano era quello di rapinare il tassista per poi scappare a piedi dileguandosi nel traffico essendo accaduto il tutto nell’ora di punta.

L’uomo armato di pistola, dunque, come già anticipato si è finto un passeggero ed ha colto di sorpresa il tassista minacciandolo con una pistola facendosi consegnare i soldi. Sotto shock il tassista terrorizzato che non si era reso conto che nel traffico qualche macchina dietro vi era una vettura della polizia con a bordo lo sceriffo della contea, che avendo capito cosa stesse accadendo sul taxi ha deciso di intervenire scendendo dall’auto ed avvicinandosi al taxi appunto ha colto di sorpresa il rapinatore riuscendo a farlo scendere dal taxi e ad immobilizzarlo.

Un piano dunque fallito quello del rapinatore, il quale è stato arrestato. E’ finita bene invece al tassista che dopo alcuni attimi di paura e terrore si è reso conto di essere stato fortunato e di non aver perso neanche un soldo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.