Rebecca, investita sotto gli occhi del padre e della zia è deceduta: conducente positivo all’alcol test

E’ arrivata purtroppo da poco notizia secondo la quale la povera Rebecca Lazzarini,la giovane ragazza di 14anni investita la scorsa notte lungo la statale 114 nei pressi di Mili Marina nel messinese, è deceduta. La giovane quattordicenne era appena uscita da un locale dove aveva festeggiato il compleanno di un cuginetto insieme ad altri parenti e proprio in quel momento si trovava in compagnia del padre e della zia.

Rebecca è stata investita da un’auto, guidata da un trentaduenne che purtroppo l’ha centrata in pieno uccidendola sul colpo. Il giovane alla guida della Bmw 1 è stato immediatamente sottoposto dalle forze dell’ordine all’alcol test risultando positivo. Il tutto è avvenuto davanti gli occhi increduli del padre e della zia della ragazzina, che per fortuna sono rimasti illesi seppur sotto shock, avendo assistito al tragico incidente, che purtroppo come abbiamo già anticipato ha provocato la morte della povera ragazza.

Il giovane alla guida dell’auto, ha rischiato davvero tanto, perchè i parenti della povera Rebecca, accorsi hanno tentato di linciarlo. Intervenuti sul posto gli operatori del 118 che hanno soccorso anche una signora che in seguito all’incidente ha avuto un malore, mentre per la povera Rebecca purtroppo non c’è stato nulla da fare. Il Pm ha intanto aperto un fasciolo per omicidio colposo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.