Riccardo Muti operato d’urgenza, anca rotta

A causa di una frattura dell’anca, conseguenza di una caduta nella sua casa di Ravenna, ieri il maestro Riccardo Muti è stato operato all’ospedale SantaMaria delle Croci della città. Ilmaestro,
74 anni, era appena rientrato da una tournee in Cina, Taiwan, Giappone e Sud Corea, per la brutta caduta, ha dovuto annullare gli impegni delle prossime settimane.Muti sarebbe dovuto
ripartire già la prossima settimana per Chicago, dove l’attendevano due settimane di concerti con la Chicago Symphony Orchestra di cui è direttore. Ed è stata proprio la portavoce dell’orchestra americana, Eileen Chambers, ad annunciare che il maestro ha dovuto annullare gli impegni previsti tra l’11 e il 20 febbraio. Da quanto si è appreso il direttore d’orchestra dovrà affrontare la necessaria fase riabilitativa anche se dall’ospedale non è giunta nessuna dichiarazione ufficiale sulle sue condizioni di salute.

Bruttissimo incidente per il Maestro Riccardo Muti, il quale è stato sottoposto ad un’operazione d’urgenza presso l’Ospedale Santa Maria delle Croci di Ravenna. Il Maestro, da quanto emerso sarebbe caduto mentre si trovava in casa, caduta che gli ha provocato una frattura all’anca. Trasportato immediatamente al nosocomio di Ravenna, il maestro è stato ricoverato e sottoposto ad un’importante intervento chirurgico eseguito presso l’Ospedale Santa Maria delle croci di Ravenna, guidata dal primario Alberto Belluati. Adesso il maestro sta bene anche se ha davanti a se un lungo periodo di sacrifici e di fase riabilitativa che lo porterà ad annullare gli impegni lavorativi in programmazione per le prossime settimane ed anche per i prossimi mesi.

Il maestro era tornato giusto da poche settimane in Italia dopo essere essere stato in giro per la Cina impegnato con una strepitosa tournèe che avrebbe dovuto continuare questa volta in America, e nello specifico a Chicago, ma purtroppo a causa dell’incidente il maestro si è visto costretto ad abbandonare tutti gli impegni; slittano cosi i concerti in programmazione con la Chicago Symphony Ortestre di lui tra l’altro il maestro Muti ne è il direttore.

Ad annunciare la caduta di Riccardo Muti, considerato tra i più famosi maestri al mondo, stata la portavoce dell’orchestra americana, ovvero Eileen Chambers.«Il maestro Muti ha dato precisa disposizione affinché non siano divulgate notizie sul suo stato di salute e sul decorso in aggiunta alle informazioni fornite dalla portavoce della Chicago Symphony Orchestra», riferisce la portavoce dell’orchestra.

Di certo non si quando il Maestro Muti potrà tornare al lavoro ciò che è certo è che gli imprevisti previsti per l’11 ed il 20 febbraio 2016 sono stati ovviamente cancellati. Non si tratta della prima volta per il maestro Riccardo Muti e febbraio non sembra essere di certo il suo mese fortunato, visto che qualche anno fa, sempre nel mese di febbraio ed esattamente del 2011 il maestro che all’epoca era al primo anno da direttore a Chicago aveva dovuto annullare tutti gli eventi in programmazione in seguito ad un malore che lo aveva colpito sul palco proprio durante le prove del concerto. Quella volta Riccardo Muti non si era rotto nulla, aveva accusato un lievo disturbo cardiaco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.