Riforma pensioni 2016, addio alla reversibilità: Matteo Salvini attacca Renzi “Vuole fare cassa sui morti”

E’ polemica sul disegno di legge approdato in Senato che di fatto riordina le prestazioni di natura assistenziale e previdenziale come strumento unico nell’intenzione del governo di contrastare alla povertà con delle nuove misure legate al reddito ed al patrimonio. «Approda alla Camera la delega del Governo sul tema del sostegno alla povertà, in sé positivo, ma che prevede la possibilità di tagliare le pensioni di reversibilità. Per noi questo non è accettabile. Si tratterebbe dell’ennesimo intervento dopo quelli, pesanti, del Governo Monti», ha dichiarato Cesare Damiano ovvero il Presidente della Commissione Lavoro della Camera.

Subito dopo essere stato diffuso il messaggio ecco arrivare la replica dal Palazzo Chigi:  «Se ci saranno interventi di razionalizzazione saranno solo per evitare sprechi e duplicazioni, non per fare cassa in una guerra tra poveri. La delega del Governo dà non toglie». Dunque, una novità è all’orizzonte per quanto riguarda il settore pensionistico, e riguarda l’accesso alla reversibilità che sarà legato all’Isee e quindi al reddito familiare; questo nuovo sistema di fatto andrà a diminuire il numero delle persone che continueranno a vedersi garantito questo diritto.

Inciderà sulla qualità della vita delle donne, questa nuova misura, perchè da quanto emerso l’aspettativa di vita di queste sembra essere più lunga di quella degli uomini. Lo stesso Matteo Salvini, leader della Lega Nord aveva dichiarato le intenzioni del Governo di voler tagliare le pensioni di reversibilità; nello specifico il leader della Lega Nord avrebbe dichiarato che in commissione Lavoro della Camera sarebbe arrivata una proposta dell’esecutivo che mira a legare le pensioni di reversibilità all’Isee, colpendo ovviamente in modo negativo migliaia di persone, soprattutto donne e vedove. In realtà, secondo quanto emerso dalla spiegazione di Salvini, il governo in questo modo andrebbe a rubare contributi effettivamente versati per anni, ed in effetti ci sarebbe questo rischio in quanto questo potrebbe registrare una diminuzione delle pensioni per i familiari superstite di un pensionato defunto.

“Un governo che fa cassa sui morti mi fa schifo”, ha aggiunto Matteo Salvini,il quale ha affrontato questo delicato e spinoso argomento direttamente dal palco del congresso piemontese. «Se so che qualcuno, nella Lega, sbaglia sono il primo a prenderlo a calci nel c… e a sbatterlo fuori. Ma Rixi è un fratello e lo difenderò fino all’ultimo da quella schifezza che è la magistratura italiana. Si preoccupi piuttosto della mafia e della camorra che sono arrivate fino al Nord», ha dichiarato Salvini. Intervenuto sulla questione anche il senatore di Fi Maurizio Gasparri il quale ha tenuto a precisare il suo punto di vista, sostenendo che in Italia purtroppo la confusione cresce oltre livelli tollerabili.” Mentre si pensa di regalare pensioni a coppie gay, stravolgendo principi fondamentali dello stato sociale, lo stesso Pd che vuole fare questa concessione attraverso il governo Renzi vuole tagliare le pensione dei vedovi eterosessuali. Siamo alla distorsione di ogni principio di giustizia sociale. Ci opporremo a questa vile aggressione. Noi tuteliamo i soggetti deboli e vedovi e vedove lo sono. È veramente vergognosa questa ultima sortita di Renzi”, ha aggiunto Gasparri.

Gasparri: da Renzi vergognosa aggressione a vedovi
«La confusione cresce in Italia oltre livelli tollerabili – afferma il senatore di Fi Maurizio Gasparri – Mentre si pensa di regalare pensioni a coppie gay, stravolgendo principi fondamentali dello stato sociale, lo stesso Pd che vuole fare questa concessione attraverso il governo Renzi vuole tagliare le pensione dei vedovi eterosessuali. Siamo alla distorsione di ogni principio di giustizia sociale. Ci opporremo a questa vile aggressione. Noi tuteliamo i soggetti deboli e vedovi e vedove lo sono. È veramente vergognosa questa ultima sortita di Renzi».

Binetti: (Ap): occorrono chiarimenti su reversibilità
«Ci piacerebbe proprio sapere cosa c’è di vero in un annuncio che minaccia di destabilizzare la già fragile economia delle famiglie italiane» ha chiesto Paola Binetti, deputato di Area popolare (Ncd- Udc) . «Il governo – aggiunge – vuole tagliare le pensioni di reversibilità. In commissione Lavoro alla Camera è arrivata la proposta di legare all’Isee le pensioni di reversibilità: ecco un altro punto da approfondire anche in funzione del dibattito sul ddl Cirinnà, a proposito di unioni civili».

2 commenti

  1. Mi chiedo, come altri milioni di Italiani, per quale motivo questo governo di “farabutti” ha deciso di dichiarare guerra agli Italiani, lavoratori ed ex-lavoratori, a favore di omosessuali ed extracomunitari! FATECI VOTARE AL PIU’ PRESTO!!!!!

  2. mi chiedo sempre se l ‘inps anziché conservare al meglio i soldi dei lavoratori sottratti per Legge sulla busta paga o tramite compilazione del 7/40 , le spreca altrove , lasciando i lavoratori successivamente in pensione senza sostenimenti di ciò che anno già versato all’inps. la Pubbliaca amministrazione soffre terribilmente in quanto gli impiegati sono già tutti anziani, e non anno dimestichezza con le nuove tecnologia, in questo caso crea disservizi ai cittadini che pagano molto di più , se la pubblica amministrazione mandassi i suoi dipendenti in pensione con 30 anni si lavoro e assumerebbero un giovane laureato ogni 5 lavoratori mandati in pensione , la pubblica amministrazione creerebbe meno disaggi ai cittadini e meno sofferenza alla stessa.
    già 30 anni di lavoro e abbastanza. ma credo che l’Inps non puo permettersi di mandare in pensione gli anziani in quanto non ha più i soldi dei lavoratori nelle casse perché sprecati altrove , e quindi e obbligata ad aumentare l’eta pensionabile, affinché i lavoratori già vecchi con figli maggiorenni e magari vedovi , muoino presto e cosi risparmia per garantirsi gli sprechi .questa e solo una mia impressione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.