Roma, colf ruba gioielli e argenteria nella casa in cui lavora per un valore di 30 mila euro: denunciata a piede libero

Roma, colf ruba gioielli e argenteria nella casa in cui lavora per un valore di 30 mila euro denunciata a piede liberoPer diverso tempo è stata la donna di fiducia della famiglia in cui lavorava come colf e baby sitter all’interno di un appartamento sito nello specifico nella via La Spezia nella città di Roma, e adesso invece è accusata di furto.

Stiamo nello specifico parlando di una donna di 52 anni accusata dai propri datori di lavoro di aver rubato diversi gioielli e oggetti in argento per un valore complessivo di circa 30 mila euro.

Ad accorgersi dei furti subiti è stata proprio la padrona di casa e sin da subito i sospetti sono ricaduti proprio sulla colf e baby sitter che, interrogata dai carabinieri, ha prima tentato di rifiutare le accuse che erano state mosse nei suoi confronti sostenendo dunque di non avere nulla a che vedere con il furto subito dai suoi datori di lavoro ma alla fine ha deciso di confessato il furto effettuato.

In seguito alla confessione della donna subito gli inquirenti si sono recati presso l’abitazione della donna dove hanno trovato parte della refurtiva mentre invece, la restante parte, è stata ritrovata presso un negozio di ‘Compro oro’ al quale la donna si era rivolta per rivendere i gioielli rubati. Dopo un’informativa alla Procura di Roma per reato di furto la donna è stata denunciata a piede libero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.