Samsung presenta Windshield, il parabrezza intelligente per le due ruote: legge lo smartphone in sicurezza

0

E’ in arrivo una grande novità prodotta da Samsung l’azienda leader nel campo hi-tech in collaborazione con Yamaha azienda leader nel settori motori. Le due aziende hanno deciso di collaborare a questo progetto comune con un solo obiettivo, ovvero quello di rendere più sicura la guida delle due ruote in città sfruttando appunto la tecnologia.

Nasce così Windshield, ovvero il parabrezza intelligente, nato grazie al progetto Mixet Talents ed inserito nella piattaforma Samsung Launching People. Questo parabrezza intelligente, sostanzialmente è stato montato su un Tricity 125 e trattasi di un vetro che presenta nella parte inferiore un pannello a LED che mostra informazioni basilari inviate dal proprio telefonino. All’interno del nuovo parabrezza è presente un’antennina Wi-fi che contente all’innovativo strumento di connettesi con lo smartphone Android con il quale si potrà dialogare per la visualizzazione delle notifiche in modalità Direct.Ma come funziona questo nuovo parabrezza?

Bisognerà scaricare l’applicazione sopra citata che consentirà di connettere il proprio smartphone al parabrezza e soltanto dopo che i due dispositivi verranno connessi si potrà riporre il cellulare nel taschino e si potrà cominciare a guidare. Nel caso in cui mentre siete alla guida riceviate messaggi, sms, messaggi su whatspp ed anche telefonate, il tutto vi comparirà direttamente sul Windshield, in modo da avvisarvi, ma non sarà possibile rispondere in alcun modo o comunque leggere il contenuto dei messaggi.

Una volta arrivate la notifica dell’avvenuta ricezione di un messaggio o di una chiamata,l’utente potrà decidere di proseguire il viaggio o di fermarsi dove e quando possibile e rispondere ai messaggi o rispondere alla telefonata.Nel caso delle telefonate, in realtà sul parabrezza avrete la possibilità di capire e sapere chi vi sta chiamando e qualora abbiate gli auricolari Bluetooth integrati nel casco potrete benissimo rispondere alla telefonata.

Come già anticipato l’obiettivo di questo progetto è assicurare la sicurezza sulle strade e ridurre, dunque, in questo modo gli incidenti stradali, visto che molte persone hanno da anni preso l’abitudine di utilizzare il telefonino mentre sono alla guida, anche del ciclomotore.“Secondo gli ultimi dati diffusi da ACI e ISTAT, è circa del 25% la fetta di ragazzi (tra i 18 e i 24 anni) che alla guida di un mezzo (auto compresa) usano lo smartphone si tratta di una tendenza pericolosa che mette a rischio tante persone, anche i pedoni, e che la tecnologia vuole contribuire a ridurre notevolmente” ci spiega Francesco Cordani ovvero l’Head of Marcom di Samsung Electronic Italia.In Italia il 25% dei giovani fino a 24 anni utilizza lo smartphone alla guida e il 20% degli incidenti in cui sono coinvolti gli scooter è causato proprio dalla distrazione derivata da questo atteggiamento Il prototipo di Smart Windshield montato su uno scooter Tricity 125 di Yamaha è stato mostrato al Samsung District di Milano.

Rispondi o Commenta