Si è spento a soli 38 anni l’attore inglese Kristian Ealey: è morto nel sonno mentre si trovava in Italia

Si è spento a soli 38 anni l'attore inglese Kristian Ealey è morto nel sonno mentre si trovava in ItaliaUn grave lutto ha colpito nelle scorse ore il mondo del cinema in seguito alla prematura scomparsa del celebre attore inglese Kristian Ealey.

L’attore, stando alle prime indiscrezioni trapelate sul caso, si trovava in Italia e, secondo quanto raccontato dalla collega e amica Suzanne Collins, era andato a dormire con un dolore al braccio e proprio nel sonno è avvenuta la tragedia in quanto dopo essere andato a letto per dormire non si sarebbe più svegliato.

L’amica Suzanne Collins, sconvolta dalla prematura scomparsa dell’amico morto a soli 38 anni, ha dichiarato “Ho avuto il privilegio di chiamarlo amico. Formavano un gruppo di giovani cresciuti sul set di ‘Brookside’, ci facevamo chiamare i Brooki Brat Pack ed eravamo incredibilmente legati” proseguendo poi il suo racconto affermando che insieme trascorrevano davvero molto tempo sia sul set che fuori dal set e proprio per tale motivo, tra di loro, era nata una bellissima amicizia . La notizia della sua improvvisa morte ha sconvolto tutti e l’attrice ha concluso poi affermando “Kris era pieno di vita, sempre sorridente e amante della musica”.

Diventato particolarmente celebre al pubblico per aver interpretato il ruolo di Matt Musgrove nelle soap “Brookside” e “Hollyoaks”, l’improvvisa morte di Kristian Ealey ha lasciato senza parole moltissime persone che non riescono a credere che l’attore non ci sia più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.