Si reca in ospedale per forti dolori all’addome: nella sala d’attesa ‘costretta’ a guardare un film porno

Si reca in ospedale per forti dolori all'addome nella sala d'attesa 'costretta' a guardare un film pornoE’ davvero incredibile quello che è accaduto ad una giovane donna di soli 24 anni che, insieme al marito, si è recata presso il Northwick Park Hospital di Londra a causa di forti dolori all’addome.

La ragazza nello specifico ha deciso di denunciare l’ospedale sopra citato in quanto, una volta arrivata sul posto ha dovuto attendere prima di essere visitata e insieme al marito sono stati invitati ad accomodarsi nella sala d’attesa del reparto di maternità ma quello a cui hanno dovuto assistere li ha lasciati senza parole.

Nello specifico ecco che la ragazza ha raccontato “Siamo stati messi in una sala d’attesa del reparto di maternità per circa 20 minuti. Per tutto il tempo siamo stati costretti a guardare un film pornografico sul televisore” e nessuno, tra medici e infermieri presenti nella struttura ha pensato di scusarsi per quanto accaduto.

Pochi giorni dopo però sono arrivare le scuse ufficiali da parte della direzione sanitaria la quale ha nello specifico affermato di volersi appunto scusare con la coppia per il fraintendimento provocato e sottolineando che si è trattato di un errore commesso in buona fede.La direzione sanitaria ha inoltre affermato “Qualcuno si è sintonizzato per sbaglio su canale TV digitale, essendo circa le 2 di notte, ed in quel momento veniva mandato in onda materiale esplicito per adulti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.