Soccavo, agguato a Napoli Pregiudicato freddato

171017596-6d445b83-1b80-4515-8ca1-d8dc5842175dUn pregiudicato, Stefano Adamo, è stato ucciso in un agguato poco dopo le 15 in via Antonino Pio, nel quartiere Soccavo,periferia occidentale di Napoli. Secondo una prima ricostruzione Adamo era a bordo di un’auto in compagnia di un’altra persona ed è stato affiancato da due sicari a bordo di uno scooter, che gli hanno esploso contro diversi colpi di pistola.L’uomo è morto in ospedale. Adamo, 42 anni, aveva precedenti penali per associazione per delinquere di stampo camorristico, spaccio di droga, violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

Un pregiudicato, Stefano Adamo, è stato ucciso in un agguato poco dopo le 15 in via Antonino Pio, nel quartiere Soccavo, periferia occidentale di Napoli. Secondo una prima e sommaria ricostruzione Adamo era a bordo di un’ auto in compagnia di un’altra persona ed è stato affiancato da due sicari a bordo di uno scooter, che gli hanno esploso contro diversi colpi di pistola.

Adamo è stato trasportato in gravissime condizioni all’ospedale “San Paolo”, dove è morto poco dopo. Pregiudicato ucciso in agguato a Napoli Adamo era a bordo di una utilitaria “Citroen”, in compagnia di un cugino, anche lui pregiudicato. All’incrocio tra via Antonino Pio e via Adriano l’auto è stata affiancata da uno scooter con due sicari a bordo, che hanno esploso una decina di colpi. Almeno due hanno ferito Adamo. A trasportarlo all’ospedale “San Paolo” è stato lo stesso cugino, che poi ha abbandonato l’auto poco distante.

In via Antonino Pio, sul luogo dell’ agguato sono giunti gli agenti del commissariato San Paolo e del commissariato Bagnoli, ma le indagini vengono ora condotte dai carabinieri.

Adamo, 42 anni, aveva precedenti penali per associazione per delinquere di stampo camorristico, spaccio di droga, violenza e resistenza a pubblico ufficiale ed apparteneva alla criminalità organizzata dell’area di Soccavo, periferia occidentale di Napoli. I carabinieri stanno ricostruendo i suoi legami con i clan attivi nell’area occidentale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.