Tir viaggia contromano sulla A10 in direzione Savona per due chilometri: autista bulgaro ubriaco alla guida

Sfiorata una strage nella giornata di ieri sull’autostrada A10, dove un tir ha percorso oltre due chilometri in contromano, senza provocare nessun incidente per fortuna. Alla guida del tir un uomo di 51 anni di origine bulgare il quale è stato ritrovato con un tasso alcolemico ben oltre il consentito dal Codice stradale, ovvero 1,79 grammi di alcool per litro di sangue decisamente troppo per tutti ed in particolare per chi, guidando per lavoro mezzi di quel genere, deve avere limite pari a zero ; l’uomo avrebbe imboccato contromano l’autostrada A10 in direzione Savona ed avrebbe percorso ben due chilometri in questa direzione.

L’uomo, ubriaco, alla guida del tir, uscendo dall’area di servizio “Ceriale Sud” in A10 al km 77 tra i caselli di Albenga e Borghetto Santo Spirito, ha imboccato la corsia di entrata piuttosto di quella in uscita e così facendo si è ritrovato tante macchine che viaggiavano nella direzione giusta ma anche andavano incontro al tir.

Sono stati momenti di forte tensione e panico soprattutto per tutti gli automobilisti che si sono ritrovati davanti questo tir che viaggiava sulla corsia opposta e che andava dunque incontro alle macchine. Solo dopo aver percorso due chilometri, il mezzo è stato fermato nei pressi dell’area di servizio della cittadina rivierasca dagli agenti della polizia stradale di Imperia Ovest e dagli ausiliari del traffico che erano stati avvertiti tra l’altro da alcuni automobilisti scandalizzati dalla presenza alquanto insolita del camion sulla corsia opposta.

Per fortuna in tanti automobilisti sono riusciti a scansare il tir e ad avvisare nel contempo la polizia; come abbiamo già anticipato poteva finire davvero male, visto che il tir ha percorso due chilometri in senso contrario, ma per fortuna in quell’ora il traffico era ancora piuttosto contenuto e dunque in quei nove minuti su quell’autostrada viaggiavano solo poche macchine. L’uomo di origine bulgara alla guida del tir è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza e per lui oltre ad arrivare una supermulta è anche arrivato il ritiro della patente di guida.Solo un furgone della manutenzione autostradale di Imperia è riuscito a frenare la corsa del tir nella corsia sbagliata e subito dopo sul posto sono intervenute due pattuglie della Polizia Stradale di Imperia. CONTINUA  A LEGGERE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.