Torvaianica, investita mentre attraversa la strada: morta una donna di 61 anni

0

Torvaianica, investita mentre attraversa la strada morta una donna di 61 anniOgni giorno sempre più è possibile ascoltare al telegiornale e leggere sul web tristi notizie di incidenti stradali a causa dei quali, giorno dopo giorno, un numero crescente di persone perde la vita.

L’ultimo terribile caso di incidente stradale nel quale a perdere la vita è stata una donna di 61 anni si è verificato nella tarda serata dello scorso giovedì, 30 giugno 2016, precisamente a Torvaianica frazione di 17.235 abitanti del comune di Pomezia, in provincia di Roma. Stando a quelle che sono le prime indiscrezioni trapelate sul caso ecco che sembrerebbe che la donna sia stata investita da un’automobile sulla via Litoranea all’altezza del chilometro 10,720 tra Torvaianica e Capocotta, il tutto intorno alle ore 23,30. Purtroppo però il tratto di strada in questione, e che la donna si trovava ad attraversare, non è provvisto di illuminazione pubblica e forse è stato proprio questo il motivo del tragico incidente a causa del quale la sessantunenne ha perso la vita.

L’automobile che l’ha investita è nello specifico una Ford Ka alla cui guida si trovava un ragazzo molto giovane, di soli 20 anni, il quale proprio subito dopo il violento impatto si è fermato per prestare soccorso alla donna che aveva precedentemente investito. Il ventenne infatti ha subito lanciato l’allarme chiamando il 118 ed ecco che poco dopo, sul luogo in cui ha avuto luogo l’incidente, sono subito intervenuti gli operatori del 118 e quindi il personale medico con un ambulanza attraverso la quale la sessantunenne è stata immediatamente trasportata presso l’Ospedale Grassi di Ostia dove appunto è arrivata con estrema urgenza in codice rosso. Quando è arrivata in ospedale le condizioni di salute della donna sono apparse molto gravi sin dal primo istante, nel corso della notte inoltre i medici hanno ritenuto opportuno sottoporla ad un delicato intervento chirurgico ma purtroppo ogni tentativo da parte dei medici, di salvarle la vita, si è rivelato vano e proprio nella mattina di ieri, venerdì 1° luglio 2016, la sessantunenne è deceduta. Sul luogo dell’incidente sono inoltre intervenuti anche i carabinieri del Nucleo radiomobile di Pomezia e adesso sono in corso le indagini sulla vicenda nella speranza di capire cosa possa essere accaduto e dunque cosa abbia provocato l’incidente.

Il conducente dell’automobile che ha investito la donna, ovvero come precedentemente anticipato un ragazzo di soli 20 anni, era uscito da casa prendendo in prestito l’automobile della madre per la serata quando, poi ha investito la donna che è successivamente deceduta. Il giovane, stando alle prime indiscrezioni trapelate sul caso, è stato inoltre sottoposto ai test di alcol e droga il cui esito è risultato essere negativo ed inoltre i suoi documenti sono risultati essere tutti in regola. L’automobile con la quale la sessantunenne è stata investita, e dunque la Ford Ka, è stata sottoposta a sequestro.

Rispondi o Commenta