Tragedia in Campania, donna al mare si accascia e muore in spiaggia: i bagnanti indifferenti continuano a godersi il sole

Tragedia in Campania, donna al mare si accascia e muore in spiaggia i bagnanti indifferenti continuano a godersi il soleDoveva essere un pomeriggio come tanti altri ed invece si è trasformato in tragedia. Il dramma, nello specifico, si è consumato intorno alle ore 14,00 di oggi, martedì 19 aprile 2016 quando una signora che si era recata in spiaggia a Montenuovo, in Campania, si è improvvisamente accasciata sulla spiaggia spegnendosi per sempre.

Non è ancora chiaro cosa sia successo alla donna, ciò che è trapelato dalle prime indiscrezioni rivela che, proprio mentre passeggiava sulla battigia si è improvvisamente accasciata sulla spiaggia ed è morta stroncata da un malore fulminante in seguito al quale la donna è morta sul colpo non avendo alcuna occasione di salvarsi.

I gestori del lido frequentato abitualmente dalla donna hanno immediatamente chiamato i soccorsi e sul posto, poco dopo, sono arrivati i medici del 118 allertati proprio dai proprietari del lido, che però non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della signora.

Quello che però sta lasciando senza parole e soprattutto sta provocando parecchia indignazione è stata la reazione dei bagnanti i quali, non curanti della tragedia che si era appena consumata sulla stessa spiaggia, poco distanti da loro, hanno continuato a godersi il caldo sole e la bellezza del mare nonostante il corpo della donna fosse ancora in riva al mare, privo di vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.