Usa, la tempesta tropicale Bonnie

2016-05-28t22-32-32-733z--1280x720.nbcnews-ux-1240-700

Una depressione trasformatosi in tempesta tropicale. Bonnie si trova circa a 120 miglia a sud-est di Beaufort nel South Carolina.

Bonnie dovrebbe rimanere una tempesta tropicale minimale con forti piogge e possibili inondazioni improvvise le principali preoccupazioni. Venti tropicali di tempesta si abbatteranno lungo la costa.

Un’altra preoccupazione sono i bagnanti durante il fine settimana di vacanza, ci saranno forti correnti che essere pericolosi lungo tutta la costa sud-orientale degli Stati Uniti. La seconda depressione tropicale della stagione degli uragani si è trasformata nella tormenta tropicale “Bonnie”. Lo riferisce il Centro nazionale degli uragani degli Stati Uniti, con sede a Miami. La tempesta tropicale ha raggiunto venti massimi di 65 chilometri all’ora. Si prevede che Bonnie si avvicinerà alle coste del South Carolina domenica. La tormenta porterà forti piogge in alcune parti del South Carolina e altre del North Carolina.

La depressione tropicale Bonnie si rafforza avvicinandosi alle coste del South Carolina e diventa tempesta tropicale. Lo riferisce il National Hurricane Center che prevede una notte di piogge, fino a 12 centimetri, e forti venti fino a 65 km orari. Si tratta della prima tempesta tropicale dell’anno a minacciare gli Stati Uniti. Si attende che venga colpita la zona tra il fiume Savannah e il Little River Inlet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.